Utente 406XXX
Buongiorno Dottori,
tra giorni fa ho preso una botta in testa sulla portiera della macchina....per entrare di corsa,per la fretta,non ho preso bene le misure.Non ho messo ghiaccio e pensavo fosse una delle solite notte che possono accadere ogni giorno....Nel pomeriggio.invece ho iniziato ad accusare dolori alla parte colpita dalla botta e nausea.Il giorno dopo ne ho parlato con il medico curante,il quale mi ha detto di stare tranquilla se non sarebbero comparsi finiti ed emicrania forte.Ieri ho avuto solo qualche dolorino e la nausea era di gran lunga diminuita,ma stamattina sto avendo nuovamente dolore,soprattutto se mi tocco la zona colpita (non un dolore insopportabile) e mi sento come se la zona colpita fosse gonfia....ma non lo sento al tatto,bensì è una sensazione che avverto se faccio alcuni movimenti come per esempio strizzare gli occhi ...e la cosa che più mi sta terrorizzato,è che è ritornata la nausea....con un po di mal di stomaco....Mio marito mi dice che nn è nulla e che mi sto fissando troppo....ma io sono preoccipatissima....vorrei il vostro parere....Se avessi avuto la possibilità economica,sarei già corsa a fare una tac a pagamento il giorno dopo.Vi ringrazio ,saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

da come riferisce, non sembrerebbe nulla d'importante, infatti la sintomatologia attuale ci sta dopo un trauma contusivo.
Se anche domani la nausea dovesse persistere si rivolga al Suo medico curante.
Stia serena però.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 406XXX

Gentilissimo Dottore,
La ringrazio tantissimo per avermi riposto....la mia paura è che non avendo messo del ghiaccio,si sia potuto formare un ematoma interno....ma mi creda che 5 minuti dopo la botta non ho sentito più neppure il dolore quindi non ci ho fatto caso.La sintomatologia è comparsa,come ho scritto prima,nel pomeriggio.Comunque,la nausea va e viene....e ho un po di mal di testa....Si,domani consultero' il medico curante....sperando che vada tutto bene....La ringrazio di cuore,sono molto agitata.Buona serata

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

si tranquillizzi, non vedo motivi di particolare preoccupazione.
Riguardo il ghiaccio, non ha nulla a che vedere con eventuali ematomi interni, il ghiaccio agisce solo sui tessuti esterni al cranio.
Si rassereni.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 406XXX

Buongiorno Dottore,
innanzitutto la ringrazio infinitamente....Oggi sono tornata dal medico curante che però non mi ha visitata e mi ha detto solamente di stare tranquilla che ormai sono passati 4 giorni....Io so,per sentito dire che 4 giorni non bastano ancora a scongiurare i rischi....È così? La nausea va e viene a anche il mal di testa....va e viene.....Secondo lei mi devo rivolgere a qualcuno?Grazie di cuore

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

stia tranquilla, la sintomatologia è fluttuante.
Qualora dovessero subentrare sintomi diversi come sonnolenza diurna, vomito, confusione, disturbi dell'equilibrio e cefalea intensa si rivolga al P.S.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 406XXX

Gentilissimo Dottore,
la ringrazio davvero infinitamente per le sue parole e per la sua disponibilità....grazie mille.
Cordiali Saluti

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 406XXX

Mi scusi Dottore,
la disturbo nuovamente....mi ero dimenticata di porle una domanda....dopo quanti giorni posso avere la certezza che il rischio ormai è scongiurato?Grazie infinite

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

non esiste un tempo prestabilito per avere la certezza di essere fuori pericolo, comunque parliamo di diversi giorni.
Non si agiti però perché il Suo sembrerebbe un trauma lieve.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 406XXX

Gentilissimo Dottore,
La ringrazio tanto....ma all'incirca tra un mesetto potrei iniziare a considerarmi fuori pericolo?Scusi e grazie ancora per
Cordiali Saluti

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Penso proprio di sì.
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 406XXX

Grazie infinite Dottore....
Cordiali Saluti