Utente 473XXX
Salve, mi chiamo Simone e sono un ragazzo di 21 anni. Sono qui per porvi dei problemi che ho ormai da un anno e 3 mesi. In pratica tutto inizia in un pomeriggio come altri. Sono praticante di calisthenics e quel pomeriggio eseguivo degli esercizi, in particolare la verticale, e fin li tutto bene. Dopo circa un paio d'ore avverto un forte giramento di testa tanto da farmi stendere sul letto. Premetto che prima di questi problemi non avevo mai avuto nè mal di testa e nè giramenti. Tornando al discorso, li per li non ci faccio più di tanto caso visto che mi allenavo spesso e magari, essendo estate, avevo semplicemente avuto un calo di qualcosa. Dopo circa un mese, mi si ripresenta sempre nello stesso modo del primo. Passano circa 4 mesi, nessuna ombra di questi problemi. Decido così di risolverne un altro: acne. Soffrivo di acne da un paio d'anni. Il dermatologo mi scrive una cura tramite vitamina A, 2 al giorno, dicendomi che ero anche in tempo per il completamento della cura, visto che eravamo a novembre, la cura durava 6 mesi circa e d'estate non era praticabile. Nello stesso periodo mi iscrivo in palestra. A inizio dicembre però ricominciano i giramenti sempre della stessa potenza con sudorazione, nausea e calo di forze fisiche tanto da farmi stendere sul letto, 1 ogni 3 giorni. Decidiamo così dopo un pò di tempo insieme al dermatologo di sospendere per un due settimane la cura e, una volta ripresa, di assumere solo 1 al giorno di pillola, perchè tra le controindicazioni portava giramenti. In un primo momento erano smessi, per circa 2 mesi, poi ricominciano di nuovo ma semplici stordimenti senza la rotazione defli occhi e con meno frequenza fino a maggio quando cessano. Finisce la cura e finiscono di conseguenza anche le compresse. Passa l'estate e gli stordimenti ci sono ancora ma con sempre meno frequenza e senza più la presenza di nausea, sudorazione e calo di forze ma con la sola aggiunta di lacrimazione degli occhi fino ad oggi, con questi problemi che mi capitano una volta ogni mese circa. Ultimamente sono riapparsi i giramenti e 2 o 3 giorni prima gli occhi comincio a sentirli stanchi e la testa pesante in modo continuo. Sentendo fischi alle orecchie e siccome da uno sono sordo dalla nascita, decido di andare da un otorino. Facendo la prova dei suoni, sento che dell'orecchio da cui non sento provo gli stessi sintomi dei pre-giramenti vale a dire pesantezza alla testa e lacrimazione dagli occhi inclusa la pesantezza sugli stessi. Mi scrive una risonanza magnetica con mezzo di contrasto nella parete facciale, perchè secondo lui potrebbe trattarsi di labirintite visto che i timpani di entrambi sono perfetti. Premetto che per la cura dell'acne dovevo effettuare una volta al mese esami del sangue ed erano e sono tutt'ora perfetti apparte qualche ossalato di cristallo nelle urine. Per sicurezza sono andato dell'osteopata pensando si trattasse di cervicale ma nulla. Spero di essere stato piu chiaro possibile. Grazie in anticipo!

[#1] dopo  
Dr. Luciano Peccarisi

20% attività
0% attualità
8% socialità
OSTUNI (BR)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2013
Salve, le consiglierei di farsi visitare dal suo neurologo di fiducia per escludere, con un eventuale elettroencefalogramma, lievi episodi epilettici o più probabilmente una Aura senza emicrania, prima di procedere ad ulteriori accertamenti o visite specialistiche.

buonasera.
Dr. Luciano Peccarisi

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Salve, innanzitutto la ringrazio per la risposta. Volevo dirle che dal neurologo ho evitato di andare al momento perchè mi è stato detto che può essere un problema di labirintite. Secondo lei i problemi possono essere quelli? Perchè non ho mai avuto episodi di epilessia e mai un mal di testa in vita mia. Buone feste in anticipo!

[#3] dopo  
Dr. Luciano Peccarisi

20% attività
0% attualità
8% socialità
OSTUNI (BR)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2013
Ovviamente dopo che le sia stata esclusa una labirintite, che rimane la prima ipotesi da verificare. Buona giornata.
Dr. Luciano Peccarisi

[#4] dopo  
Utente 473XXX

Salve dottore, vorrei raccontarle un altro fatto.. ieri sera mentre mi coricavo dopo un pò ho avvertito dei formicolii alle gambe per circa una decina di minuti finchè non mi sono addormentato. Dopodichè stamattina, svegliandomi e girando velocemente la testa per rispondere al cell, ha cominciato a girarmi la testa per circa massimo un minuto, il problema è che la pesantezza ha continuato per un'oretta buona con sbandamento se abbassavo la testa verso destra. Secondo lei può trattarsi di cervicale o comunque problemi al collo?

[#5] dopo  
Dr. Luciano Peccarisi

20% attività
0% attualità
8% socialità
OSTUNI (BR)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2013
Un esame doppler dei vasi del collo, sarebbe utile farlo e poi, se questo è negativo, prendere in considerazione altre ipotesi diagnostiche. Buona giornata e buon anno.
Dr. Luciano Peccarisi