Utente 433XXX
Buongiorno
Vi contatto per cefalea persistente da oltre un mese..premetto che soffro di mal di testa (sporadico)battente alle tempie,solitamente passa con una bustina di oki e riposo al buio
Invece,dal mese di Luglio, sto soffrendo di cefalea persistente, i primi giorni ho preso oki come sempre,poi il mio Dottore mi ha prescritto: Toradol (iniezioni),Tachipirina(supposte),Co-Efferalgan,Almogran,e,da 1settimana,Laroxyl(5gocce)..Purtroppo non ho avuto miglioramenti,il dolore s'irradia dalla nuca sino alle tempie,che pulsano ininterrottamente;Il dolore è maggiore poggiando la testa sul cuscino
Cosa mi consigliate di fare?A chi rivolgermi e quali esami fare?
Vi Ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
secondo il criterio di classificazione internazionale delle cefalee, il tipo di mal di testa che lei ha riferito di soffrire ininterrottamente da circa un mese va definita come cefalea cronica, che tenuto in considerazione l'enorme utilizzo di farmaci risulta essere una tipica cefalea da abuso di antalgici. Questa è una forma di complicanza di una cefalea di fondo, che pre-esiste (emicrania con o senza aura o cefalea di tipo tensivo) e su cui si sovrappone, dominando il quadro clinico.
Si rivolga ad un Neurologo che le indichi la maniera più appropriata di trattarla. Nel frattempo, dia un'occhiata a questo mio articolo sull'argomento, di cui le allego il link:
https://www.medicitalia.it/news/neurochirurgia/6978-cefalea-abuso-antalgici.html
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 433XXX

La Ringrazio per la tempestività e per la gentilezza
Potrebbe essere dovuta anche a problemi di cervicale?Ne soffro da quando ho subito due incidenti

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il dolore al collo (o cervicalgia) può anche essere all'origine della cefalea di tipo tensivo. Trovandosi a leggere l'articolo che le ho segnalato in precedenza, nel mio blog può trovare anche quest'altro che riguarda il dolore cervicale.

https://www.medicitalia.it/salute/neurologia/202-cervicalgia.html
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it