Utente 473XXX
Buona sera..sono una donna di quasi 29 anni e vorrei un consulto medico,siccome non sto passando un buon periodo a livello di salute..
Da giugno,accuso dei sintomi "strani" di cui non riesco a individuare bene la causa..
Praticamente sento la testa sempre "pesante",non ho ne male,ne dolori,ma è come se fossi stordita,sbandata,e ho la sensazione come di giramenti di testa,anche se effettivamente la testa non mi gira..non sono veri capogiri,ma è come una Sensazione più che altro..è come se dal lato destro mi sentissi "strana"..ho la parte destra del collo come rigida,se tocco li e verso La parte alta della spalla,sento come la parte più "gonfia" e dolorante..mio marito a giugno mi aveva fatto dei massaggi e in effetti ero molto tesa da qual lato li..poi ho Cominciato ad assumere magnesio,ho fatto analisi del sangue e urine complete,e al ritiro del referto (tutto assolutamente perfetto)i sintomi sono spariti..non nego che in quel periodo ero in forte ansia perché ho subito pensato a un brutto male..ma per tutta la fine di luglio,e fino a fine agosto(quindi per un mesetto)sono stata benissimo..
Poi parto per le vacanze e al mare cominciano a tornarmi i sintomi..e ora è una settimana che sto di nuovo male..alterno momenti di sensazione di sbandamento e di sensazione di giramenti di testa a momenti in cui mi sembra di star meglio,ma sento che non sto come fino a poco tempo fa..
Mi è stata riscontrata una leggera miopia,e infatti a volte ho fastidi agli occhi,soprattutto se guardo da lontano,e se sono fuori alla luce del sole(in casa nessun fastidio)..non porto gli occhiali perché come ho detto appunto,la miopia è leggera..ma non vorrei che sforzando la vista,ciò mi abbia provocato questi sintomi..
A volte ho come la sensazione di sentire anche il braccio destro "pesante",non so come descriverlo..e il lato destro del viso come "intorpidito" a volte,anche se non é proprio cosí..non ho formicolii e non ho perso la sensibilità..
Non so proprio cosa potrebbe essere..come mai per un mese sono stata bene e ora sto di nuovo così..
Ovviamente vivo tutto ciò con molta ansia e agitazione..la notte riposo bene,ma al mattino mi sveglio con l'ansia di affrontare la giornata e con la paura di stare ancora così o peggiorare..
Sono sincera..ho pensato o alla SM o a un tumore al cervello..poi però mi dico che ci sono tante altre cose molto meno gravi e che malattie gravi sono l'ultima cosa che porrebbe essere..
Ho ipotizzato una cervicale..perché leggendo su internet i miei sintomi sono riconducibili a questo..
Voi cosa ne pensate?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

in effetti un problema muscolare, nulla di grave s’intende, potrebbe essere alla base della sintomatologia riferita.
Infatti avvertire "la parte alta della spalla gonfia e dolorante" fa pensare una contrattura muscolare, così come il senso di tensione può pure essere "tensione muscolare".
Problematiche cervicali possono ugualmente essere all’origine dei disturbi descritti.
Considerato che questo problema si è già verificato qualche mese fa ed è poi regredito spontaneamente, dovrebbe tranquillizzarLa sulla sua natura benigna.
Ne parli col medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Grazie dottor Ferraloro per la sua celere risposta..in effetti anch'io penso sia solo cervicale..
Ma per farmi passare questi sintomi cosa dovrei fare?
Da ieri mio marito mi sta facendo massaggi con la crema artiglio del diavolo,che ho letto è un antiinfiammatorio..
Potrebbe andar bene?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

questo è un rimedio "fai da te", se Le dà benefici bene, può tranquillamente continuare. Se così non fosse e ci fosse bisogno di una base più scientifica, anche farmacologica se necessario, sarebbe utile rivolgersi ad un fisiatra.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 473XXX

Grazie mille dottore,davvero..proverò allora con questo rimedio "fai da te",e se vedo che mi fa bene ok,altrimenti se non risolverò nulla,allora andrò dal fisiatra..grazie ancora..le auguro una buona giornata

Cordiali Saluti

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona giornata anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 473XXX

Buon giorno Dottor Ferraloro..mi scusi se la disturbo ancora,ma sono davvero preoccupata..
Comincio a pensare di avere la sm,anche se so che è troppo azzardato..
Solo che sto accusando di "altri sintomi" diciamo..
Ieri sera mi bruciavano gli occhi (soprattutto quello sinistro)senza motivo apparente..
Poi durante la serata mi è passato e oggi non ho più niente..ma da stamattina,sento come un solletichino sul viso,vicino al naso,dal lato destro,come se avessi un capello,ma non ho niente..dura un secondo poi passa e torna anche dopo mezz ora,un ora..non è continuo..
A volte però mi sembra (e questo da diversi mesi,non glielo detto)di sentire la stessa Sensazione di capello,anche sul braccio destro..
Stamattina però non ho quel senso di giramenti di testa,e tutto sommato mi sento bene,se non fosse per l'ansia che mi prende..lei cosa ne pensa?

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

non vedo sintomi che possano fare pensare una SM, considerato che sono sporadici e non continuativi.
Affronti il disturbo d’ansia consultando uno psichiatra o uno psicologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 473XXX

Lo so che la mia è una diagnosi un po azzardata,ma documentandomi sulla SM,ho letto che questi possono essere sintomi iniziali..anche se so che possono esserci tante altre cose meno gravi..
La mia ansia non è dovuta a problemi psicologici,ma a questi miei sintomi..se non avessi più nulla,sarei tranquilla..
Secondo lei a cosa può essere dovuto,di concreto,oltre alla sm,questa sensazione di capelli sul viso e sul braccio?

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

Lei scrive "dura un secondo poi passa e torna anche dopo mezz ora,un ora..non è continuo.." questi sono sintomi di natura psicosomatica, infatti nessuna malattia organica causa una sintomatologia di questo tipo e con questo decorso.
Non occorre avere consapevolezza di essere ansiosi per l'insorgenza di un sintomo psicosomatico, possono manifestarsi in pieno benessere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 473XXX

Ma a me l'ansia è venuta da quando non sto bene..
Quando sto bene,sono assolutamente tranquilla..
Ora cmq questo sintomo mi è sparito..
Volevo chiederle un ultima cosa..so che sembro esagerata,ma ieri sera mi bruciavano molto gli occhi,soprattutto quello sinistro,che poi però mi è passato..
Il bruciore agli occhi può essere un sintomo di SM?

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

no, il bruciore agli occhi, peraltro di breve durata, non è un sintomo di SM.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 473XXX

La ringrazio per le sue risposte rassicuranti..
Oggi pomeriggio cmq sono stata dal mio medico e mi sono fatta prescrivere una visita neurologica che fortunatamente farò già lunedì mattina..
Un neurologo,solo dalla visita può escludere una SM?

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

una visita neurologica negativa è già un'ottima notizia per escludere problematiche neurologiche importanti.
Se vuole potrà farmi sapere cosa Le dirà il neurologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 473XXX

Grazie mille dottore,e scusi ancora se le sono sembrata troppo esagerata..
Senz'altro le Farò sapere cosa mi dirà il neurologo..
Grazie ancora,e buona serata

[#15] dopo  
Utente 473XXX

Buongiorno Dottor Ferraloro,non so se si ricorda di me..le avevo scritto la settimana scorsa in merito a strani sintomi che accuso ormai da un po,e le avevo scritto che avrei effettuato una visita neurologica e che le avrei fatto sapere al più presto..
Stamattina ho fatto la visita e l'esito è questo:
Mi ha chiesto la mia anamnesi e ha annotato che ho perso mia mamma due anni fa per un tumore alle ovaie,che ho un padre vivente diabetico(lei ha attribuito la mia ansia e il mio stress anche alla perdita di mia mamma)

EON nella norma..infatti mi ha detto che dalla visita non c'era nulla a livello neurologico..(mi ha fatto fare diversi test e controllato il movimento degli occhi e i riflessi col martelletto)

Le ho detto che ero preoccupata della SM ma mi ha detto che fortunatamente non è così frequente..

Mi ha prescritto dei ricostituenti,il neovi stress,una bustina x 20 giorni dopo Colazione (fare cicli al bisogno)

Pensa che posso stare davvero tranquilla e che se ci fosse stato qualcosa di serio se ne sarebbe accorta?
E pensa che questi ricostituenti possano aiutarmi con i miei sintomi?

[#16] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

l’esito negativo della visita neurologica è già un’ottima notizia.
Ovviamente non è possibile contestare il parere di un collega che ha visitato direttamente il paziente per cui segua le sue indicazioni e stia tranquilla.
Riguardo l’efficacia degli integratori questa è individuale per cui non è possibile stabilire a priori se può recarLe benefici.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente 473XXX

Certo,mi rendo conto che non può contestare il parere di un altro medico che mi ha visitata personalmente..
Non era mia intenzione infatti chiedere questo..
So anche che ognuno reagisce diversamente a determinate cure o medicine prescritte,ma siccome anche lei è un neurologo,volevo conferma sul fatto che questo ricostituente,potesse andar bene..
Anche il farmacista mi ha detto che è ottimo..
Dice quindi che faccio bene a prenderlo?

[#18] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

teoricamente l’integratore prescritto va bene, poi la reattività individuale è un’altra cosa.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente 473XXX

Ok,ho capito..grazie delle sue risposte..le farò sapere..buona giornata

[#20] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Bene.

Buona giornata anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro