Utente 507XXX
Scrivo perchè mi sto preoccupando molto in questo ultimo periodo.
Ammetto che sono un tipo molto ansioso e molto ipocondriaco tanto che sono in grado di farmi venire sintomi dal nulla.
Circa 1 settimana fa notai che l'alluce del piedo sinistri mi dava una sensazione strana quasi come addormentati(solo al tatto se non toccavo nulla non sentivo nessun fastidio nemmeno con la scarpa e potevo camminare liberamente). Da 2 3 giorni si è alleviato e questo si verifica solo sull'osso dell'alluce.
Poi quando sto facendo qualcosa e inizio a pensare a questo alcune volte mi viene da tremare o da muovermi a scatti per esempio alla mano e scuotendo passa tutto. Mi sento il collo un po tremare quando sono appoggiato sul cuscino con la noce del collo.
Inoltre quando assumo delle posture scorrette da seduto sento un fastidio in prossimità del dorsale sinistro che mi passa sdraiandomi o sedendomi bene con le scapole verso fuori.
Inoltre quando mi alzo dal letto o dalla sedia(soprattutto col caldo) mi si appanna la vista per un po di nero e mi passa dopo 2 3 secondi o subito se mi chino in avanti.
Poi certe volte quando ho "paura" o mi metto a pensare capita che mi vengono dei giramenti di testa di 1-2 secondi mentre cammino che però mi permettono comunque di proseguire.
Inoltre mi affanno molto velocemente.
Se cammino a passo veloce (come sono solito fare) e parlo di seguito oppure dopo aver fatto degli esercizi per le gambe in palestra.
Non so se tutto questo è dato dall'ansia o altro perchè la mia vita é cambiata da 2 anni quando ebbi il primo attacco di panico e ogni cosa che vedo o sento mi autoconvinco di averla per esempio mi ero autoconvinto del tumore al polmone perché mi affannavo molto velocemente e lo hanno avuto 2 persone dalle mie parti(anche se non avevo nessun altro sintomo e non fumo)
Non so se tutto questo è dovuto all'ansia che mi fa brutti scherzi oppure sarebbe il caso di andare dal medico di famiglia.
Se non è nulla di grave (lo spero) non avviserò i miei genitori perchè non voglio dargli inutili preoccupazioni.
Mi dica cosa devo fare

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

stia tranquillo, non ci sono elementi per sospettare una SM, come scrive nel titolo.
La sintomatologia mi sembra quasi tutta di origine ansiosa, a parte, forse, lo sporadico e fugace offuscamento della visita quando passa dalla posizione coricata a quella eretta che potrebbe essere causato da un abbassamento temporaneo di pressione (ipotensione ortostatica).
Di questo ne parli col medico curante ma viva serenamente la Sua giovanissima età.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 507XXX

La ringrazio molto per la risposta veloce e rassicurante.
Ne parlerò con il medico di questo,ma è qualcosa di grave o una cosa risolvibile facilmente con qualche medicinale?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

innanzitutto non è una diagnosi ma solo un’ipotesi a distanza che va verificata dal medico curante. Non è una cosa grave comunque.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro