Utente 454XXX
Buongiorno,
Ho poco più di 17 anni, e da ormai settembre soffro di insonnia quasi ogni notte. Il tutto è iniziato in estate, quando facevo molta fatica ad addormentarmi a causa del caldo eccessivo. Tuttavia in autunno il caldo se ne è andato ma ho continuato a faticare per addormentarmi, arrivando talvolta a prendere sonno verso le 5 di mattina. Per qualche mese ho aspettato che la cosa se ne andasse da sola, ma visto che non migliorava ho preso il Sedivitax ( senza nessun risultato). La mia dottoressa da novembre mi ha consigliato Dormiplant, che ha apportato qualche leggera miglioria, sopratutto all'inizio. Verso i primi di dicembre , assumendo due pastiglie di Dormiplant alla sera ho dormito bene per una settimana di fila. Poi ho saltato una notte per un mal di gola, e da quel giorno è tornata l'insonnia. Questo problema mi ha fatto saltare molte volte la scuola, in quanto dopo una notte con magari due ore di sonno non reggo una mattinata di studio. Sono tornato dalla dottoressa, che ha prescritto Circadin 2 mg melatonina, dicendomi di prendere una pastiglia tutte le sere prima di dormire. La prendo da due giorni, e stranamente, da due giorni dormo benissimo...
Volevo chiedere due cose:
1) è sicuro alla mia età assumere tutte le sere 2 mg di melatonina?
2) io ho sempre dormito bene. Escludendo problemi alla tiroide ( sto per fare gli esami), come è possibile l'insorgenza a questa età di questo problema? E sopratutto... Sarà passeggero? Potrò tornare dopo questo ciclo di melatonina a dormire tranquillamente senza dover assumere niente?
La mia paura è quella di continuare a dover assumere melatonina o altro per tutta la vita.
Vi ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro ragazzo,
La sicurezza di questo preparato, prima dei 18 anni, non è stabilita.
Se il disturbo del sonno persiste, è opportuno consultare un Neurologo.
Il consiglio che posso darti è di osservare le norme di igiene del sonno, che puoi trovare leggendo questo mio articolo di cui ti allego il link:

https://www.medicitalia.it/salute/neurologia/200-disturbi-sonno.html
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 454XXX

La ringrazio per la risposta.
La mia dottoressa mi ha consigliato di terminare la cura di circadin per 20 giorni, e poi, se la situazione rimane la stessa, consultare un neurologo. Vista l'età, lei mi consiglia di interrompere la cura?
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Segui il consiglio del tuo medico e se il disturbo persiste consulta un Neurologo
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4] dopo  
Utente 454XXX

La ringrazio nuovamente. Ho letto il suo articolo sull'igiene del sonno, e sono sicuro che un po' mi abbia aiutato. Le volevo chiedere un'ultima cosa: l'utilizzo di Dormiplant ( valeriana e melissa) è sicuro alla mia età? A differenza della melatonina, posso assumerlo anche per un periodo prolungato? Grazie

[#5] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Questi rimedi erboristici a base di valeriana, usati in modo appropriato, sono abbastanza sicuri, tuttavia per qualunque uso di medicinali chiedi sempre consiglio al tuo medico curante
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it