Utente 506XXX
Salve dottori, prima per scherzare un mio amico mi ha dato uno schiaffo alla nuca moderatamente forte. Da allora sento un po' di dolore, non molto, ma un po' ed è abbastanza fastidioso...non ho avuto giramenti di testa o altro, però sono una persona che si preoccupa con poco e so che la nuca è un punto sensibile. Non vorrei avesse fatto danni.

AGGIORNAMENTO: Ora, mezz'ora dopo aver scritto il testo, lo modifico per aggiungere la comparsa di una lieve nausea.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

se la sintomatologia è quella attuale ritengo che possa stare tranquillo. Non si è creato nessun danno.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 506XXX

Dottore, gentilissimo. Grazie mille per la risposta e per la tempestività. Ora sono molto tranquillo. Io non sono un medico, ma per nuca intendevo la parte finale posteriore della testa, quella poco prima del collo, però è sempre testa insomma. Non so se mi sono spiegato bene.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Si è spiegato benissimo. Nessun problema.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 506XXX

Buongiorno dottore, la aggiorno sulla situazione. Stamattina continuo ad avere un po' di dolore e un po' di giramento di testa, la nausea però è sparita. Purtroppo non posso andare dal mio medico curante perché oggi non c'è. Se i sintomi persistono è il caso di recarmi al pronto soccorso? O è il normale corso?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se la sintomatologia si mantiene secondo quanto scritto precedentemente non dovrebbero esserci problemi anche se questa dovesse persistere. Se invece si accentua o insorgono importanti sintomi nuovi si rechi al P.S.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro