Utente 434XXX
Salve ha tutti,e da 3 giorni che avverto una pulsazione costante alle tempie,più nello specifico in quella sinistra. I primi due giorni avevo un leggero mal di testa, che poi si è trasformata in giramento di testa.Mi sono recato allora dal medico,dove gli Ho fatto notare se per caso il problema potrebbe essere dovuto alla vista ,in quanto da quel lato sono parecchio miope e mi sembrava di sforzare di più (sto anche prendendo delle gocce perché nell ultima visita di 20 giorni fa,l oculista mi ha trovato l occhio infiammato).Dice che non è un problema di vista ,ma che secondo lui si è infiammato il
Nervo trigeme,di curare con l oki 2 volte al giorno e poi vedere se entro 5 giorni passa. Leggendo sul web i sintomi sono forti dolori,cosa che però io non ho.
Noto parecchio fastidio specialmente quando mi metto a letto .Sento il battito perché appoggiò la testa sul cuscino.Poi naturalmente al primo problema io mi faccio parecchie paranoie e quindi ho come l impressione che il battito aumenti e ho fatica ad addormentarmi
Cosa potete consigliarmi a riguardo ?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

una nevralgia del trigemino è da escludere, non si manifesta secondo quanto Lei scrive.
È possibile che il disturbo sia causato da tensione muscolare, nulla d’importante.
Anche la lieve cefalea che riferisce sembrerebbe di tipo tensivo.
Non starei preoccupato.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 434XXX

Buonasera.....ieri preso dal panico sono andato al pronto soccorso, dove hanno escluso robe celebrari in quanto mi hanno fatto una TAC ed era tutto ok.
Dicono che probabilmente ho un nervo infiammato e che mi porta a un questa emicrania.
Oggi va meglio ma noto comunque una sensazione strana sempre dalla stessa parte e dove ho l occhio molto piu miope.
Ho chiesto se la cosa potesse avere un nesso anche con il fatto che ho un leggero formicolio su quel lato del corpo.I medici Hanno detto che può essere sia quello che la masticazione alla mandibola, che è stata operata 15 anni fa.Secondo lei un discorso all occhio (che però vede bene con la sua lente) puoi generare un infiammazione così lunga?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ritengo che l’occhio non abbia un nesso causale con la sintomatologia riferita.
Il problema mandibolare, considerato il pregresso intervento chirurgico, può essere preso in considerazione rivolgendosi ad uno gnatologo.
Se il problema dovesse persistere effettui poi una visita neurologica ma senza alcuna preoccupazione visto l’esito negativo della TC encefalica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro