Utente 487XXX
Buongiorno dottore! Sono una ragazza e ho 20 anni. Ormai da oltre 6 mesi sento periodicamente un mal di testa. Più che altro è un fastidio, sento una pressione soprattutto dietro la nuca, come se mi stesse premendo qualcosa da dentro, sento la testa pesante e sono molto confusa, e anche giramenti di testa e un fastidio alla vista, che sembra tipo annebbiata. Ultimamente poi quando mi soffio il naso vedo piccole tracce di sangue (ma prefetto che fin da piccola mi veniva il sangue dal naso, poi piano piano ha smesso). Insomma quando mi viene quel fastidio mi sento male, mi sembrava di avere le gambe molli e la pressione poi si sposta verso i lati o anche altre parte della testa (spesso il mal di testa e fastidio in punti differenti, per questo non saprei definirlo bene), ogni tanto sento anche bruciore e capita che nessun antidolorifico mi aiuti...Inizio veramente a preoccuparmi e pensare addirittura al peggio...
PS: presto dovrei prendere un aereo, e l'ultima volta che l'ho preso mi sono sentita male, pressione alla testa forte, occhi rossi e debolezza. Ho il terrore che risucceda...potrebbe darmi qualche consiglio?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

esiste una "cefalea da aeroplano" che si può manifestare prevalentemente in fase di atterraggio o meno frequentemente in fase di decollo, da quanto Lei descrive non mi pare però che il Suo problema sia questo (questo tipo di cefalea ha infatti delle caratteristiche precise, è intensa, di solito unilaterale, dura poco e non è accompagnata da altri sintomi quali vomito e fotofobia).
Probabilmente il Suo problema consiste in un’accentuazione dei normali fastidi che riferisce da mesi.
Ha fatto la visita neurologica consigliata in un precedente consulto?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 487XXX

Si. Avevo fatto le analisi del sangue e tutto bene, tranne il colesterolo un po' alto. Il neurologo ha detto che potrebbe trattarsi di una restrizione delle vene... potrebbe essere? Poi ho dimenticato di dirle che prendo la pillola, potrebbe essere un effetto collaterale?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non è stata prescritta nessuna terapia?
Dr. Antonio Ferraloro