Utente 419XXX
Buonasera sono tre mesi che soffro di forti ma di testa che si irradiano su tutta la faccia e dietro la nuca. Avvolte noto che la vena temporale è in risalto. Da precisare che sono un soggetto ansioso e che soffro di cervicale. Questi mal di testa mi sono venuti in seguito a due pulizie dentali.
La mia paura è che sotto ci sia qualcosa di più grave come un aneurisma siccome questa vena in evidenza mi preoccupa
Sono andata dalla mia dottoressa e ha detto che potrebbero essere dovute all alimentazione.
In seguito a questi mal di testa, gli occhi hanno le venature molto evidente e spesso si colorano di rosso e le pupille avvolte si dilatano (porto gli occhiali), spesso le orecchie si attappano e non sento, ho giramenti di testa, crampi alle braccia e gambe e quando chiudo gli occhi, alcune volte, vedo delle fasce bianche muoversi.
Alcune volte quando respiro normale sia profondamente la testa mi fa male
Sono stata più volte al pronto soccorso, analisi del sangue e pressione, sono sempre risultare ottime.
Una delle ultime volte mi fecero l’emogasanalisi arteriosa e mi hanno detto che erano perfette.
Non so più cosa pensare..

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

ha fatto una visita neurologica e una visita odontoiatrica?
In caso di risposta affermativa, cosa Le hanno detto i colleghi?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 419XXX

All ospedale mi hanno detto che erano molto accentuati per via dell ansia e mi hanno detto di non preoccuparmi sembra facile..
Dal dentista dovrei andare questa settimana
Mentre la mia dottoressa ha detto che sono legati all alimentazione
Io non sto capendo più nulla
Poi si è messo anche questa cosa che quando respiro mi fa male la testa non sempre però e ieri dal naso mi usciva del liquido tipo acqua
E questo dolori spesso sono accompagnati a dolori al collo braccia e avvolte gambe
E c’è questa cena in risalto che mi preoccupa

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non si preoccupi per l’arteria in evidenza, non c’è correlazione con eventuali aneurismi cerebrali, l’arteria temporale è esterna all’encefalo.
Veda cosa Le dirà il dentista, poi si valuterà circa l’opportunità di una visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 419XXX

E invece per le pupille che mi sa dire dottore?
Scusi il disturbo

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la variazione di diametro delle pupille è normale, il diametro varia in base alla luminosità dell’ambiente, risultando più dilatate in ambienti poco illuminati e piu ristrette quando aumenta la luminosità.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 419XXX

Dottore scusi ancora il disturbo e se invece è solo una a ingrandirsi ?
Esiste qualche patologia ?

[#7] dopo  
Utente 419XXX

Cioè dottore dove sento la
Vena la pupilla a sua volta si ingrandisce e questo mi preoccupo a molto

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

faccia valutare tutto ad un neurologo, la visita diretta è tutt’altra cosa. Verrà sottoposta a delle prove e dei test obiettivi in modo da studiare globalmente il problema.
Non si faccia prendere da inutili preoccupazioni ed effettui la visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro