Utente
Buongiorno, da qualche settimana soffro di formicolio soprattutto diurno alle mani. Tale formicolio lo sento a volte anche alternamente ai piedi, alle gambe, agli avambracci e talvolta anche al viso (nuca e labbra in particolare). Talvolta questa sensazione di formicolio diventa una sensazione simile a quella di tante punturine di spillo. Il dottore mi ha detto di fare visita neurologica (ce l’ho questo sabato) e nel frattempo di prendere un integratore di nome Neceniol che dovrebbe lentamente far diminuire il formicolio senza peró falsare la situazione. Preciso che sono un ragazzo di 33 anni, alto un metro e novanta e che peso circa 115 kg. Ho quasi smesso del tutto di fumare e bevo alcolici solo nel fine settimana. Mio padre soffre di diabete di tipo 2 che gli è stato diagnosticato quando aveva circa 50 anni. Per voi il mio disturbo da cosa potrebbe essere dovuto? Scusate ma mancano ancora un po di giorni alla visita e mi sto preoccupando sempre più (il mio dottore dice che potrebbe d’arsi che queste parestesie siano causate dall’ansia - in passato ho avuto attacco di panico). Ringrazio fin d’ora per la cortesia e disponibilità.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

una sintomatologia diffusa come quella che descrive solitamente non è da attribuire a malattie neurologiche, spesso è di origine ansiosa ed in tal senso concordo col medico curante. Poi mi pare che questi formicolii siano pure discontinui, elemento questo che rinforzerebbe l’ipotesi ansiosa.
Stia tranquillo e se vuole può farci sapere l’esito della visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la celere e cortese risposta. Esatto sono discontinui nel senso che alle mani li avverto quasi sempre (a parte di notte dove o non sento nulla o avverto il disturbo in modo estremamente più lieve) e per le altre parti del corpo la sensazione varia sia di luogo che di intensità. Ringrazio ancora e aspetto con maggiore calma la visita di sabato.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Bene, se vuole può farci sapere l’esito della visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro