Utente 423XXX
Buonasera, da due anni soffro di parestesie emifacciali a sx, partono dall'orecchio e investono la tempia sinistra, rocca pietosa sx, a volte il collo e fino a salire sopra la testa. Ho già fatto due risonanze, ma senza contrasto per problemi di allergia e senza esiti di problemi . Ma i sintomi persistono. Dopo cura neurologica fallita, dopo problemi frequenti all'orecchio sinistro e dolori alla tempia sx, l'otorino mi consiglia nuova risonanza. E Ora la mia allergologa mi seguirà durante la risonanza e mi Farà fare anche la preparazione. Ma il medico di base che dicitura deve mettere sull'impegnativa???grazie mille, Manuela

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora Manuela,

da quanto scrive, la dicitura dovrebbe essere "RM encefalo senza e con mezzo di contrasto", tuttavia Le consiglio di fare aggiungere lo studio dell'angolo pontocerebellare e del condotto uditivo interno (CUI).
Mi permetto di aggiungere questi due elementi considerato che l’esame è stato richiesto dall'otorino.
Mi sembra strano però che lo specialista non abbia messo per iscritto il tipo di esame richiesto (potrebbe ancora chiederlo a lui).

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 423XXX

Grazie mille. Lo specialista ha scritto 'ripetere risonanza con mezzo di contrasto'... ma il mio medico di base appunto non sapeva quale fosse la dicitura più appropriata...grazie ancora...

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro