Utente
Buonasera, da due anni soffro di parestesie emifacciali a sx, partono dall'orecchio e investono la tempia sinistra, rocca pietosa sx, a volte il collo e fino a salire sopra la testa. Ho già fatto due risonanze, ma senza contrasto per problemi di allergia e senza esiti di problemi . Ma i sintomi persistono. Dopo cura neurologica fallita, dopo problemi frequenti all'orecchio sinistro e dolori alla tempia sx, l'otorino mi consiglia nuova risonanza. E Ora la mia allergologa mi seguirà durante la risonanza e mi Farà fare anche la preparazione. Ma il medico di base che dicitura deve mettere sull'impegnativa???grazie mille, Manuela

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora Manuela,

da quanto scrive, la dicitura dovrebbe essere "RM encefalo senza e con mezzo di contrasto", tuttavia Le consiglio di fare aggiungere lo studio dell'angolo pontocerebellare e del condotto uditivo interno (CUI).
Mi permetto di aggiungere questi due elementi considerato che l’esame è stato richiesto dall'otorino.
Mi sembra strano però che lo specialista non abbia messo per iscritto il tipo di esame richiesto (potrebbe ancora chiederlo a lui).

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille. Lo specialista ha scritto 'ripetere risonanza con mezzo di contrasto'... ma il mio medico di base appunto non sapeva quale fosse la dicitura più appropriata...grazie ancora...

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro