Utente 556XXX
Salve, sono una ragazza di 29 anni. Da circa due mesi soffro di mal di testa. Inizialmente avevo dolore in tutta la testa e facevo fatica a sopportare la luce. Ho preso medicine per il mal di testa ma senza risolvere nulla. Pensando che fossero gli occhi sono stata dall'oculista e ho dovuto mettere gli occhiali per la vicinanza per astigmatismo e ipermetropia. I dolori alla testa continuavano e su consiglio del medico sono andata dal dentista poiché avevo delle pulsazioni alla testa. Ho tirato un dente del giudizio a sinistra che era nato storto ed era cariato pensando fosse quella la causa. Dopodiché ho iniziato ad avvertire pulsazioni forti alla tempia destra che nel giro di una settimana mi hanno portato a fitte anche all'orecchio. Sono tornata dal dentista e abbiamo tirato anche il dente del giudizio destro e pulito un'infezione in un dente devitalizzato. Ho fatto cura di antibiotici e antinfiammatorio. Dopo tre giornile pulsazioni alla tempia destra continuano, ho sempre mal di testa, fitte nell'orecchio destro e talvolta fastidio all'occhio destro. Devo rivolgermi a un neurologo? M

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

certamente, lo specialista di riferimento per le cefalee è il neurologo, è strano che Le hanno consigliato prima l'oculista e il dentista. In presenza di cefalea che persiste o che si presenta per la prima volta lo specialista di riferimento resta il neurologo, sarà poi questi che deciderà se inviare il paziente ad altro specialista ma quest’ultimo caso rappresenta una piccola minoranza.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro