Mal di testa, nausea, testa leggera. cosa può essere?

Buonasera,
Questa estate non sono stata bene, ho avuto una presincope, da quel momento sono iniziati i mal di testa.
Dal pronto soccorso mi hanno indirizzato all'audiologia, il medico dopo avermi visitata dice che sono perfettamente sana, solo molto stressata in quanto gestisco da sola 2 bambini.
A fine settembre ho un attacco di mal di testa estremamente forte, che mi lascia stordita e senza forze, vado al ps dove mi fanno una tac al cervello e riscontrano una forte sinusite, la curo con antibiotico e spray nasali.
I mal di testa non svaniscono e inizio a monitorati, ho una media di 15 attacchi al mese.
Dal 30 dicembre ho nausea costante, e sensazione di testa leggera (mi sembra di essere "brilla"), mi sento anche molto stanca e sono entrata in uno stato ansioso perché ho paura di avere qualcosa di grave.
Mercoledì parlerò col mio medico e il 28 ho appuntamento dal neurologo.
Secondo voi cosa potrebbe essere?
Soffro anche di reflusso gastroesofageo e l'osteopata mi ha riscontrato una bella cervicale, la dentista ha confermato una malocclusione, e una gravidanza è esclusa
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

le cause che Lei ha menzionato possono tutte essere responsabili della cefalea che riferisce.
Ovviamente potrebbe anche essere una cefalea primaria da causa sconosciuta, non nota.
A distanza non è possibile fare questo tipo di diagnosi differenziale.
Quindici attacchi al mese sono davvero tanti, in questi casi è indicata una terapia di prevenzione ma prima è necessario fare una diagnosi corretta, in seguito alla quale è possibile scegliere il farmaco più adeguato al caso (non si tratta di antidolorifici i quali vengono utilizzati solo in acuto per stroncare l’attacco quando è particolarmente violento).

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottor Ferraloro,
Purtroppo pur avendo un'impegnativa a 30gg mi hanno fatto aspettare sei mesi per un consulto.
Ho veramente paura di avere qualcosa di grave e purtroppo il mio medico di base non mi prende sul serio, sostiene che sono ansiosa e depressa anche se lo specialista di competenza ha confermato che non soffro di nessuna delle due cose, l'ansia si sta generando proprio per questo mio stare male che non viene curato.
Secondo lei posso aspettare la fine del mese o devo insistere per farmi vedere immediatamente?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

questo non posso stabilirlo a distanza, dipende dalla situazione, se il problema dovesse accentuarsi è indicato effettuare la visita in breve tempo, altrimenti va bene per la fine del mese.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille, domani andrò dalla mia dottoressa e valuteremo il da farsi.

Buona giornata
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Di nulla.

Buona giornata anche a Lei

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test