Stordimento e cefalea

Salve il 29 dicembre ho iniziato ad avere la pressione bassa 80/70 di norma la mia è 100/80 dopo aver risolto con gocce di Gutron, una mattina mi sono svegliata con vetrini molto forti ho preso una compressa di Levobren e Nimesulide ma nulla, prendendo una compressa di Deflan 30 le vertigini si sono calmate.
Ho fatto questa cura per 3g con 1 compressa al g.
Il mio medico ha detto che potrebbe essere la cervicale infiammata.
Ora però ho sempre mal di testa e mi sento stonata, mi sento tipo "bloccata", visto che nel 2015 mi hanno detto di aver la sindrome di Chiari congenita ho una paura nera che possa avere i primi sintomi.
Grazie per l'attenzione attendo risposte.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

ha il referto della RM encefalica che ha riscontrato la discesa delle tonsille cerebellari, responsabile della sindrome di Chiari?
In tal caso potrebbe copiarla?
È seguita da un neurologo?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve le riscrivo il referto : "Non evidenzia di aree di alterato segnale a carico del tessuto cerebrale. Posizione basse delle tonsille cerebellari che affiorano attraverso il forame occipitale per circa 5mm.Non si osservano alterazioni del segnale del tessuto nervoso da riferire a lesioni in fase acuta/subacuta. Sistema ventricolare sopra-tentoriale in sede, di dimensioni nei limiti. In asse le strutture della linea mediana. Normorappresentati gli spazi liquorali pericerebrali e pericerebrali. "
Per quanto riguarda il mio medico sono seguita dal mio medico di base che è neurologo e sono stata visitata dal primario di neurochirurgia.
Attendo risposte Intanto la ringrazio per avermi risposto.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

la sintomatologia descritta non sembrerebbe correlata alla discesa delle tonsille cerebellari, in questi casi la cefalea è soprattutto posteriore e accentuata dai movimenti della testa, colpi di tosse, sforzi, ecc.
Le consiglio, dopo 5 anni, di effettuare un controllo RM con valutazione del flusso del liquido cerebrospinale (liquor).
Ne parli col medico curante che è anche neurologo.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore grazie per avermi risposto.In verità volevo già dirlo al mio medico indipendentemente da quello che ho adesso. Posso chiederle cos'è un RM con valutazione del flusso del liquido cerebrospinal? In che senso valutazione? Secondo il suo parere medico il mio mal di testa e sensazione "barca" dipende dalle forti vertigini che ho avuto per 2g???
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

si tratta di una RM encefalica classica che, mediante un software dedicato, in più studia la dinamica del liquor che oggi è considerata un parametro importante per la valutazione della sindrome di Chiari, forse più dei millimetri di discesa delle tonsille cerebellari.
Da cosa possa dipendere la cefalea e la sensazione di "barca" non lo possiamo stabilire a distanza.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per l'attenzione è stato gentilissimo. Grazie infinite
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Di nulla.

Buona serata

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test