Utente
Gentili professori.

Ho 24 anni, raramente ho sofferto di mal di testa.
Ieri è stata una delle giornate piu brutte della mia vita.

Appena sveglio ho notato un formicolio alla mano destra e sinistra e al braccio destro,
E avevo difficoltà ad articolare le parole sbagliandole o cambiando desineza oltre a non ricordare alcune frasi di canzoni famose.
dopo circa 50 minuti dall'insorgenza di questi sintomi è partito un dolore pulsante sul lato sinistro della fronte, un dolore molto forte che aumentava col movimento della testa e che si è protratto per circa 6 ore nelle qualk ho vomitato 2 volte
Ho quimdi dormito.
Stamane al risveglio sto bene solo un po intontito per la gior.
ata pesante di ieri.
so che questi sono chiari e inequivocabili sintomi della emicrania con aura.
Chiedo quindi a voi se questo episodio è tale o può essere un tumore al cervello o qualcosa di grave e brutto? Aggiungo che per altri motivi 7 mesi fa ho fatto visita neurologica neg e tac al cervello negativa

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

l’episodio descritto sembrerebbe assimilarsi ad emicrania con aura sensitiva e afasica, l'unica atipicità è la bilateralità del formicolio alle mani, essendo l'aura quasi sempre monolaterale.
Comunque sono stati descritti casi con aura bilaterale.
Le consiglio però una visita neurologica ed eventuali esami diagnostici se il collega lo riterrà opportuno, per es. una RM encefalica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Dottore mi scusi l'imprecisione era solo il lato destro braccio e mano . Anche se è stato solo un caso isolato consiglia la visita? Secondo lei potrebbe trattarsi di qualcosa di brutto ?l r.m Effettuata 7 mesi fa è "obsoleta "

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

la sintomatologia monolaterale rende ancora più probabile l’ipotesi diagnostica riferita prima, cioè dell’emicrania con aura.
Lei aveva scritto tac e non RM.
In tal caso adotti una strategia di attesa, nel senso che effettuerà la visita neurologica solo se si dovesse ripetere l’attacco.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Gentile professore per le cortesi risposte . Vorrei chiederLe un unltima cosa .la strategia di attesa quanto deve durare ? Un paio di mesi ?

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non c'è un tempo, solo se si dovesse ripetere l'attacco.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Gentile dottore.
Buonasera purtroppo oggi sì è ripresentata la sintomatologia.
Mi sono svegliato e avevo la parte sinistra del corpo dalla testa ai piedi piena di formicolii. Mi sono agitato molto , vole scrivere sul telefono ma non riuscivo a scrivere bene . Dopo 20 minuti il formicolio è sparito e sono iniziati dei disturbi visivi , non so cone spiegarle vedevo tipo delle onde a zig e zag multicolori . Poi dopo 5 minuti sono sparite non avevo più nulla ma è sorto il mal di testa , questa volta più leggero non troppo pulsante localozzato verso la destra della fronte . Ho preso oky e dopo un oretta è diventato meno doloroso e dopp altre 2 ore è passato .domani prenoterò la visita dal neurologo. Siccome sono molto ansioso sto molto male , ho paura di un tumore , dalla sua grande esperienza può dirmi qualcosa? Se magari per lei visti i sintomi non continuativi e comunque non localizzati sempre nello stesso punto e vista l'rm di 7 mesi fa propende più verso un emicrania rispetto a una patologia gravissima ? Preciso che 4 mesi fa feci visita oculistica completa negativa
L'espansione di un ipotetica massa non dovrebbe avere sintomi più costanti siccome dopo 3/4 ore mi passa tutto e per una settimana sto benissimo ?
Grazie di tutto giuseppe.

[#7] dopo  
Utente
Scusi un ultimissima precisazione oggi non ho vomitato

[#8]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

l’ipotesi di gran lunga più probabile è l’emicrania con aura che è una cefalea primaria, senza una causa nota.
Le forme secondarie sono rarissime per cui mi sento di rassicurarLa.
Anche l’esito negativo della RM encefalica fatta sette mesi fa è ovviamente tranquillizzante.
Effettui serenamente la visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente
Gentile dottore ,buona sera . Oggi ho fatto finalmnete la visita neurologica con neurologo esperto in cefalee.
Sostanzialmemte dopo aver raccontato tutto e tutti i miei sintomi e dopo aver mostrato l'rm di mesi fa ho effettuato la visita e ho espresso il mio timore di tumore al cervello . Il dottore mi ha subito tranquillizzato dicendomi che non esiste proprio siccome e per l'rm abbastanza recente e per i miei sintomi e per la visita oculistica e per la visita appena effettuata con lui completamente negativa non stava ne in cielo ne in terra .infatti per tranquillizarmi ulteriormente siccome ero agitatissimo ha detto ci metto la firma e ha scritto sul referto" escludo qualsiasi neoplasia cerebrale e patologia cerebrale in atto " piu o meno queste erano le parole Mi ha diagnosticato emicrania con aura e dato dei farmaci per gli attacchi. Infine mi ha detto che non ho nessuna patologia al cervello devo stare tranquillo e che lui solo e soltamto per protocollo a chi ha l'emicrania prescrive un angio rm senza contrasto . Mi ha detto non hai nulla assolutamente ma ti prescrivo questo esame giusto perche devo farlo . Mi ha detto vai con calma ( ha lasciato intendere se vuoi per tranquillizarti maggiormente tu ) anche a settembre ottobre.Comunque volevo chiederle se posso stare tranquillo per altre cose tipo aneurisma e dall angio rm a chi ha emicrania con aura quale problema circolatorio puo causarla ? . Ripeto pero che il doc mi ha detto non uscirà nulla anche perché comunque l rm non evidenzia nessuna malformazione visibile anche se è solo un rm . Posso stare tranquillo ?

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

sottoscrivo tutto quanto Le ha detto il collega che poi, se rilegge il consulto, è lo stesso mio pensiero.
Stia tranquillo, non c’è nessun elemento che possa fare sospettare una malattia neurologica importante.
Segua le indicazioni del neurologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro