Mal di testa

Buongiorno, mi chiamo Leonardo ho 46 anni da venerdì sera accuso mal di testa che non si alleviano neanche con Oki e Aulin.
Oggi è il quarto giorno che ho questo mal di testa con un sintomo per me inspiegabile.
Mentre sembra che stia passando improvvisamente ho una sensazione forte di calore alla testa ed alla faccia è il mal di testa aumenta per poi diminuire di intensità dopo qualche minuto ma mai andare via.
Provo una sensazione di rigidità all’altezza della nuca, penso sia infiammazione cervicale ma visto il passare di più giorni e l’inefficacia dell’ antinfiammatori mi sto preoccupando.
Cosa mi consigliate di fare??
Vado in ospedale??
?
Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Sig. Leonardo,

ritengo che necessiti di una visita neurologica presso un collega esperto in cefalee per avere una diagnosi di tipo riguardo la cefalea che descrive. L origine cervicale è possibile ma deve essere verificata mediante visita diretta, in tal senso il Suo medico curante rappresenta il primo approccio.
Si rechi in ospedale solo se il dolore è severo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ieri sono andato dal neurologo che mi ha diagnosticato (solo visita visiva e raccolta info) una cefalea tensiva causata da stress accumulato. Mi ha prescritto PINEAL-TENS 1cp al di per 1 mese. Ovviamente dopo la prima pillola non ho avuto evidenti segnali di miglioramento spero nei prossimi giorni. La mi domanda è questa: secondo Voi può essere giusta la diagnosi?? Non potendo assumere analgesici perché allergico, posso assumere Novalgina per alleviare la sensazione di pressione??? Grazie e buon lavoro . Ps il neurologo non mi ha indirizzato verso una TAC o RM concordate oppure mi consigliate di rivolgermi ad altro specialista??? Come si nota sono un soggetto ansioso e ipocondriaco. Nuovamente grazie
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Sig. Leonardo,

la diagnosi di cefalea tensiva è concreta, tuttavia per vedere dei miglioramenti dalla terapia farmacologica deve attendere diversi giorni non essendo il Pineal un antidolorifico classico.
Consideri pure che siamo in presenza di un integratore, quindi di una molecola "leggera" e non di un farmaco vero e proprio.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi per l’insistenza nella domanda: le Nivalgina non mi potrebbero aiutare??
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Lei scrive di essere allergico agli analgesici ma anche la novalgina è un analgesico.

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Si è vero ma ho fatto le prove allergiche per i farmaci e la Novalgina non mi fa reazione. Pertanto mi consigliate di prenderle???
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Da questa postazione è vietato consigliare farmaci, se Lei l'ha già presa altre volte può anche farlo ma in caso di dolore severo, senza abusare in quanto un abuso di antidolorifici può sviluppare una cefalea cronica definita, appunto, da abuso.
Se non l'ha mai presa lasci stare e parli col medico curante.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#8]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, ad oggi accuso ancora mal di testa, nel dettaglio alterno periodi di tensione alla nuca e sensazione di una pressione nella parte superiore della testa a periodi di lieve fastidio. Inizio veramente ad andare in ansia perché ormai sono quasi 20gg che questi sintomi non mi lasciano. Ho notato che quando riesco a distrarmi il dolore scompare, ( sto vivendo un periodo di stress intenso per perdita del lavoro) pertanto riconduco tutto alla somatizzazione di ansia. Volevo chiedere se mi consigliate altre visite o accertamenti diagnostici alla luce anche del consulto avuto con un neurologo come indicato nei post precedenti. Grazie
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

Lei scrive " quando riesco a distrarmi il dolore scompare", questo indica un’origine ansiosa del mal di testa.
Sinceramente dopo una visita neurologica negativa e le caratteristiche che descrive mi fermerei qui, almeno per il momento, per valutare il decorso.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa