Rm encefalo lieve ampliamento

Salve gentili dottori, sono un ragazzo di 25 anni, paziente del C. S. M. territoriale.

Su indicazione dello psichiatra della struttura, mi è stata fatta una rm all'encefalo, in ospedale ho parlato anche con un neurologo di turno, che mi ha visitato (dicendo che era tutto ok) ed ha condiviso la terapia a base di SNRI, anti-psicotico impostata dal csm per disturbi d'ansia con somatizzazioni dissociative.

Dopo il ritiro del referto non ho più avuto modo di parlare con un neurologo ed eccomi qui.
In generale il radiologo mi ha detto che è tutto ok.

Il referto indica in breve
Esame eseguito in SE, TSE, secondo piani assiali, coronali e saggitali con immagini pesate T1 E T2, ha dimostrato;
- Sistema ventricolare regolare per morfo-volumetria in asse
- Complessivamente regolari gli spazi subaracnoidei periencefalici, pericerebellari e periassiali eccetto lieve ampliamento di quelli tempero-insulari su base congenita
- Assenti significative aree di alterato segnale del parenchima encefalico sopra e sottotentoriale
- Ipofisi e corpo calloso regolari
- classe dosimetrica 0

Sulla base di questo, dovrei mostrarlo ad un neurologo per approfondire questo lieve ampliamento congenito o è tutto ok?
Gli altri problemi li sto trattando già con lo psichiatra, anche se alcuni sintomi rimangono e sono fastidiosi come la sonnolenza diurna ed il senso di stranezza visiva che va e viene
Grazie dell'attenzione e del tempo dedicatomi
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Ragazzo,

dalla lettura del referto non si evincono alterazioni patologiche, la RM encefalica è normale, infatti il lieve ampliamento di alcuni spazi è stato definito congenito, cioè fin dalla nascita.
Peraltro mi pare di capire che un neurologo Le abbia già detto che l'esame è normale.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore Ferraloro, la ringrazio per la celere risposta.
Il neurologo mi ha visitato prima dell'esame, successivamente non ho più potuto avere contatti.
Data la sua risposta , eviterò di recarmi da un suo collega per una valutazione del referto.
Grazie mille , per aver aiutato un suo concittadino messinese e buona giornata
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Prego, buona giornata anche a Lei.

Dr. Antonio Ferraloro

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test