x

x

Onde lente theta

Buongiorno alcuni mesi fa un neurologo mi fece fare un EEG con queste conclusioni: tracciato di veglia caratterizzato dalla presenza di modeste onde lente theta ad espressione frontale sinistra.
Dato che il controllo mi è stato prenotato a Novembre qualcuno potrebbe dirmi il significato?
È qualcosa di patologico?
Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71k 2,2k 23
Gentile Signora,

per interpretare un eeg è fondamentale sapere il motivo per cui è stato effettuato, infatti un referto di questo tipo può anche essere considerato normale ma, ripeto, dipende dalla sintomatologia del paziente.
Mi faccia sapere.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve Dottore mi è stato richiesto perché so sempre sbandamenti e senso di svenimento. Ho fatto anche RM fortunatamente negativa. volevo un chiarimento su queste onde e il significato. Potrebbe essere Epilessia?
[#3]
dopo
Utente
Utente
Inoltre voglio dirle che da un mese mi è stato scoperto un forame ovale pervio di grado severo. Potrebbe giustificare la mia sintomatologia? Grazie per la sua disponibilità
[#4]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71k 2,2k 23
Gentile Signora,

la diagnosi di epilessia è clinica, nel senso che devono esserci crisi epilettiche almeno sospette, poi l’EEG può confermarne o meno la natura epilettica delle crisi stesse.
Nel Suo caso specifico non ci sono crisi sospette per cui l’EEG non può far fare diagnosi di epilessia.
Il successivo esame diagnostico sarebbe stata la RM encefalica ma Lei l’ha già effettuata e con esito negativo, quindi può stare tranquilla.
A questo punto l’EEG si può considerare aspecifico e non patologico, almeno da quanto si deduce a distanza.
Deve però rivolgersi ugualmente al neurologo.
La sintomatologia che riferisce non è causata dal Forame Ovale Pervio.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#5]
dopo
Utente
Utente
Mi rivolgerò sicuramente. Le volevo chiedere queste sensazioni potrebbero dipendere dall'assunzione e poi sospensione di 10 mg di Brintellix? L'ho assunto per 15 giorni e sospeso da 3 per questo problema
[#6]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71k 2,2k 23
È una possibilità soprattutto se ha notato una correlazione con l’assunzione del farmaco.

Dr. Antonio Ferraloro

[#7]
dopo
Utente
Utente
Si Dottore l'ho notato da subito. Ma se è dovuto al farmaco passeranno? Quanto tempo ci vuole? Comunque Lei è davvero una persona cordiale.
[#8]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71k 2,2k 23
Se la sintomatologia fosse causata dal farmaco dovrebbe regredire nel giro di qualche settimana.

Dr. Antonio Ferraloro

[#9]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore e buon Ferragosto
[#10]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71k 2,2k 23
Buon ferragosto anche a Lei

Dr. Antonio Ferraloro