Utente 185XXX
Salve,
dal qualche settimana mia moglie (incinta alla 22° settimana) soffre di forti dolori ai denti.
Vorrei avere dei consigli su cosa fare e se è consigliabile andare da un dentista.
Vorrei sapere anche se tali dolori possono danneggiare il feto.
Si potrebbe pensare di rinviare le cure a dopo il parto ?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Sicuramente lo stress correlato alla sintomatologia dolorosa è più deleterio rispetto ad un eventuale intervento odontoiatrico.Naturalmente vanno eseguite solo cure indispensabili. Il trimestre giusto per intervenire è il secondo quindi alla 22° settimana sua moglie può senza indugi recarsi da un dentista che adotterà tutte le precauzioni opportune per intervenire nella massima sicurezza della futura mamma e del bambino.
Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 185XXX

Cosa intende per deleterio ? mi devo preoccupare ?
Comunque ho fissato una visita per domani, le farò sapere.

[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Per deleterio intendo che il dolore e lo stress ad esso correlato non fa star bene nè la mamma nè il feto.
Ha fatto bene a fissare rapidamente la visita, si affidi a un dentista serio e tutto andrà per il meglio.
Saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
La porti tranquillamente da un collega, al sesto mese, se la gravidanza viene portata tranquillamente, può fare quello che vuole!
Saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#5] dopo  
Utente 185XXX

Rieccomi,
sono andato dal dentista, ha visitato mia moglie e mi ha detto che c'era una carie e una gengivite.
Il problema è che ha detto che non bisogna intervenire e rimandare tutto a dopo. Aveva quasi paura di dire qualunque cosa, anche consigliarmi un antidolorifico...e ha aggiunto che non voleva la responsabilità...
Alla fine della visita mi ha solo consigliato un colluttorio, dentifricio e uno spazzolino elettrico.

Devo cambiare dentista ? C'è qualche rimedio per la gengivite ?

[#6] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Si.
Cambi dentista, con uno che abbia un pò di coraggio nell'assumersi le sue responsabilità.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#7] dopo  
Dr. Marcello Fantini

28% attività
4% attualità
12% socialità
LANCIANO (CH)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Lasci perdere il collutorio e lo spazzolino elettrico.
Deve effettuare una ablazione tartaro e medicare o chiudere il dente cariato.
Saluti.
Dr. Marcello Fantini

www.studiofantini.jimdo.com

[#8] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Sua moglie non è malata ma in dolce attesa! Quindi può e deve curare i suoi problemi odontoiatrici. Nella sua città non mancano i colleghi che sanno pfendersi le proprie responsabilità...
Cordialmente
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#9] dopo  
Utente 185XXX

me ne può consigliare qualcuno ?
Grazie