x

x

Sospensione sereupin

salve
sono un ragazzo di 24 anni.Tre anni fa il mio medico di base mi prescrisse il sereupin dopo casi di senso di intorpidimento alla mano destra, e alle gambe poichè secondo lui era tutto dovuto alla depressioneansia! i sintomi passarono e questo per un'anno...dopo l'interruzione della terapia i sintomi tornarono!ho eseguito un elettromiografia con visita neurologica e tutto è risultato negativo...continuai a riprendere il sereupin...solo che durante la terapia i sintomi tornrono di nuovo, questa volta solo alla gamba destra!Cosi mi decisi a sostenere una visite psichiatriche, nella quali sono stai confermati i miei disturbi ansioso-depressivi.Lo psichiatra mi fa passare da una pasticca a una e mezza...tutto torna normale...non ho alcun problema, finche di recente, siccome gli effetti collaterali del sereupin mi davano fastido e mi sentivo un po' depresso, assumo sempre di meno e gradualmente la dose sereupin fino a terminarlo e intanto assumo mirtazapina.Il risultato è che la mirtazapina non mi da alcun effetto antidepressivo, piuttosto effetti collaterali fastidiosi(stanchezza e sonnolenza)e tornano le mie ansie , preoccupazioni strane tipo la salute dei miei cari, e la mano leggermente gonfia, rossa ,e un pochino debole, con la gamba destra intorpidita leggermente e anche poco debole...possibile che sia legato all'ansia questi miei disturbi fisici?devo terminare la mirtazapina(gradualmente?) e ricominciare col sereupin???
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,5k 868 56
Gentile utente

la variazione va decisa da uno psichiatra con una visita diretta.


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Attivo dal 2008 al 2012
Ex utente
si, tuttora vado dallo psichiatra che mi ha diagnosticato un disturbo bipolare dell'umore.Tuttavia la mirtazapina non mi ha dato gli effetti antidepressivi previsti, ma al contrario sono depresso...ciò che mi preoccupa molto è il fatto che il mio disturbo bipolare dell'umore possa degenerare in qualcosa di grave!questo disturbo è curabile???premetto che non ho problemi di nessun tipo a livello familiare, con gli amici,anzi sono una persona molto amata e accetta ma ho solo momenti in cui mi distacco dal mondo esterno...non esco e rimango a casa.in quali casi questo disturbo puo' essere grave?
[#3]
Dr. Stefano Garbolino Psichiatra, Psicoterapeuta, Sessuologo 2,5k 36 3
Gentile utente,

la depressione è un disturbo che non necessariamente è in correlazione con lo stile di vita, le amicizie, ecc...

Effettui una valutazione psichiatrica in modo da capire approfonditamente ogni dettaglio.

Cordialmente
www.psichiatriasessuologia.com

[#4]
dopo
Attivo dal 2008 al 2012
Ex utente
D'accordo su questo...quindi si puo' pensare ad un disturbo di somatizzione per quanto riguarda la mano e la gamba sentiti leggermente intorpiditi e deboli???ho già effettuato un elettromiografia e visita neurologica un anno e mezzo fa...con esiti negativi(anche se allora avevo un senso di debolezza alle ad entrambe le gambe e alla mano)
[#5]
Dr. Stefano Garbolino Psichiatra, Psicoterapeuta, Sessuologo 2,5k 36 3
Gentile utente,

on line non è possibile fare valutazioni approfondite.

Certo è stato corretto l'approccio: escludere la componente organica e successivamente valutare lo stato emotivo.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio