x

x

Aiuto non so di chi fidarmi!

salve a tutti ho 20 e da quando ne ho 12 soffro di una forma di ipocondria riguardo la paura di soffrire di insonnia8se sento una persona che soffre di insonnia mi immedesimo e a volte non riesco a dormire9 ...... un anno fa sono stato in cura da uno psichiatra perchè una delusione d'amore mi ha impedito di dormire e mangiare per una settimana e mezza ho usato cypralex per diagnosi di disturbo ossessivo compulsivo ... ho preso il farmaco per 2 settimane poi non ne ho pià sentito il bisogno ... ho smesso quando mi ha aumentato l'ansia... ora sono in cura con un altro psichiatra perchè gli episodi di insonnia e mancanza di appetito sono diventati più frequenti... soffro molto lo stress ... la cura di ora è stata remeron 15 mg una compressa e zyprexa 2.5 mg mezza compressa sono stato bene per una settimana con questi poi però i sintomi sono peggiorati e ora da cinque giorni sto prendendo tavor 1 mg prima di andare a dormire per contenere gli effetti brutti che mi hanno dato le pastiglie remeron e tavor... cosa devo fare ora? ho troppa paura di dipendenza da tavor ! aiutatemi non so come sia classificato in psichiatria il mio problema e se la cura sia giusta... ora la mia paura di non dormire è alle stelle .. un giorno non dormo e l'altro dormo 12 ore o più... e perchè voi psichiatri pensate che farmaci come gli antagonisti del crh non siano così efficaci nelle pene d'amore e nell''insonnia? ora sto malissimo con questa cura a parte la prima settimana di trattamento.,......i miei problemi sono la paura di non farcela a dormire di diventare dipendente da tavor.... ho davvero tanta paura e poi passo le mie giornate a leggere e leggere efffetti collaterali e a spaventarvi .. vi prego ho bisogno di un po' di conforto!...non esiste un farmaco che mi renda sereno tranquillo e riposato come il tavor senza che mi renda un impasticcato dipendente? ho combattuto tutta la mia vita per non prendere farmaci e ora come ora il fatto di sapere che l'unico che mi da un po' di pace è una benzodiazepina mi fa soffrire un sacco! vi prego aiutatemi a capire meglio di quale cura io abbia bisogno... cordiali saluti
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.6k 897 60
Gentile utente


il trattamento sintomatico e' utile per contenere i suoi disturbi.

La dipendenza si sviluppa nel lungo termine.

Sarebbe il caso che si affidi allo psichiatra senza fare troppi pensieri.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Dr. Stefano Garbolino Psichiatra, Psicoterapeuta, Sessuologo 2.5k 36 3
Gentile utente,

considerata la sua storia, insieme con lo psichiatra di fiducia, prenderei anche in considerazione l'opportunità di un trattamento psicoterapeutico associato.

Cordialmente
www.psichiatriasessuologia.com

[#3]
dopo
Attivo dal 2011 al 2011
Ex utente
Va bene mi affido ma può il remeron alla mia età dare dei sintomi dopo una settimana come .... inappetenza forti capogiri risvegli precoci e mancanza di interesse per anche le attività più coinvolgenti come l'attività sessuale, e soprattutto sonnolenza fisica con mente però sveglia e incapace di addormentarsi?... prendo anche mezza q di zyprexa ... questo bruttissimo effetto può essere dovuto all'aumento della noradrenalina causato dal remeron? e la dipendenza dal tavor quando si sviluppa? io di tavor in 2 settimane l'ho preso 1 mg a giorni alterni per un totale di 5 pastiglie . il tavor è l'unica cosa che mi fa dormire come un sasso e mi toglie questa brutta sensazione di avere la mente sveglia e insonne anche se sono stanco...cordiali saluti
[#4]
dopo
Attivo dal 2011 al 2011
Ex utente
e se fosse la noradrenalina la causa di tutto questo non sarebbe meglio secondo voi una cura con trazodone che almeno non agisce sulla noradrenalina? proprio non capisco perchè questo bruttissimo effetto l'abbia sentito dopo una sett e mezzzo di trattamento , subito sembrava tutto funzionare bene ,uffi