x

x

Problemi sessuali in seguito all'uso di psicofarmaci

Buongiorno,
scrivo in seguito a pesanti problemi sulla mia vita sessuale. Ho iniziato una nuova relazione 8 mesi fa da un anno assumevo 1 pastiglia di sertralina da 100mg, 1 pastiglia di risperdal da 1mg, 2 pastiglie da 250mg di depakin alla mattina e alla sera e 1 pastiglia di tavor da 2,5mg prima di dormire. Da subito ho presentato poco desiderio sessuale, scarsa eccitazione, poca sensibilità, e disfunzioni erettili con difficoltà a raggiungere e mantenere l'erezione nessun controllo sull'orgasmo o orgasmo poco piacevole. Nonostante abbia subito fatto presente questo problema al mio specialista questi ha sottovalutato la situazione dicendo che la sertralina non dava nessun problema e che il mio era un fatto psicologico. Dopo tanti mesi non è stato apportato nessun accorgimento o cambiamento alla mia cura con devastanti ripercussioni per la mia relazione amorosa. Solo ora dopo 6 mesi si cercheranno delle soluzioni. Vorrei capire esattamente che influenza hanno questi farmaci sulla mia vita sessuale e soprattutto la mia preoccupazione principale è quanto tempo dopo una graduale sospensione dei farmaci posso aspettarmi che la situazione torni quella di prima. Ho letto molto preoccupato che anche dopo la sospensione dei farmaci ci vuole molto tempo per riaquistare la propria sessualità e in alcuni casi gli effetti collaterali durano anche un anno o più. Grazie in anticipo della risposta.
[#1]
Dr. Stefano Garbolino Psichiatra, Psicoterapeuta, Sessuologo 2,5k 36 3
Gentile utente,

senza entrare troppo nel merito le posso dire che i farmaci in questione possono avere ripercussione sulla sfera sessuale a livello di allungamento dei tempi di eiaculazione, diminuzione del desiderio e già inconseguenza di ciò, difficoltà nel raggiungere l'erezione.

E' importante discutere di questi aspetti con il curante perchè comunque esistono strategie di superamento della collateralità sessuale.

Cordialmente
www.psichiatriasessuologia.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio della rapida risposta,
con il mio specialista stiamo valutando una sospensione di sertalina e risperdal ovviamente molto graduale e sostituire la sertralina con un antidepressivo con meno effetti sulla sessualità. Volevo sapere dopo la sopensione entro quanto gli effetti colaterali dovrebbero svanire?
Grazie
[#3]
Dr. Stefano Garbolino Psichiatra, Psicoterapeuta, Sessuologo 2,5k 36 3
Gentile utente,

posto che ogni situazione è a sé stante, nella mia esperienza le posso dire che osservo collateralità sessuale dopo la sospensione da farmaci generalmente non oltre il mese.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio