Risperdal in attacchi di panico?!

Salve

Sono qui per chiedere un consulto molto importante in quanto devo fare una scelta della quale non sono per nulla sicuro.
Soffro di Dap con ansia generalizzata da circa 8 anni trattata da uno psichiatra che mi ha prescritto 2 mg di xanax , 1 alle 8 e 1 alle 20. Diciamo che per alcuni anni il mio panico, con alti e bassi è stato controllato poi quest'estate ho avuto un forte attacco che mi ha portato al pronto soccorso. Da allora sono entrato in un tunnel di ansia legata a depressione. Lo psichiatra prima mi ha segnato da prendere con lo xanax il daparox 29 mg. Purtroppo dopo un iniziale periodo di giovamento sono stato costretto a smeterlo perché il panico era tornato più di prima e in oltre si era aggiunta una fastidiosissima sensazione di vita irreale.
Premetto che fin da piccolo ho sempre avuto problemi a casa, mia madre è' molto malata di schizofrenia e mio padre di depressione. Ho cresciuto 2 fratelli da solo e sono sempre stato caricato di responsabilità.
Ultimamente si è aggiunto un altro problema che ritengo quasi insopportabile, ho la paura di poter fare del male a persone che mi sono vicine e alle quali voglio bene.
Mi sono consultato con lo psichiatra e ora nasce la mia domanda.
Lui mi ha detto che non soffro assolutamente di Doc perché ho una struttura che non ha nulla a che fare con chi soffre di disturbo ossessivo e compulsivo e tantomeno ho la minima possibilità di sviluppare schizofrenia come mia madre. Ha detto che è facilmente diagnosticabile e non devo aver paura ne di soffrire di Distrubo ossessivo compulsivo ne di Schizzofrenia dato che non ho alcuna mania e la mia struttura a parte il panico è sana.
Ora però è accaduta una cosa che non mi so spiegare. Mi ha segnato come aggiunta allo xanax e al Thymanax che prendo da 20 giorni il risperdal da 1mg. Risperidone. Io letto ovunquje che questo farmaco viene usato per le schizofrenie, Doc gravi o disturbo bipolare. Ho letto che sconsigliatissimo usarlo in qualsiasi altro caso. Scusate ma se lui mi dice che ho una struttura sana, e che l'ossessione è solo una cosa momentanea dovuta al forte stress e al panico perché mi avrebbe segnato un antipsicotico che si da a chi soffre di schizofrenia? C'è qualcosa che non mi torna. Oltratutto lui mi ha lasciato la libertà di valutare se cominciarne a fare uso o no. Voi cosa mi potete consigliare? Perché me lo ha segnato? Mi mente sul fatto che non ho doc? Non credo sia possibile e allora perché? oltretutto ho letto cose terribili sul risperidone. Voi cosa mi consigliate?

Grazie anticipatamente per l'attenzione

Cordiali Saluti
[#1]
Dr. Vito Fabio Paternò Psichiatra, Psicoterapeuta 586 22 3
Salve,
se ha dei dubbi sull'operato del suo medico può chiedere un parere ad un altro Psichiatra.
In questo modo le sarà più facile prendere una decisione.
Noi, in questa sede, non possiamo consigliare o sconsigliare un farmaco, prima deve essere visitato "dal vivo".

Cordialmente
Dott. Vito Fabio Paternò

www.cesidea.it
info@cesidea.it

[#2]
Dr. Stefano Garbolino Psichiatra, Psicoterapeuta, Sessuologo 2.5k 36 2
Gentile utente,

credo che i dubbi legittimi da Lei esposti possano meritare una risposta chiara.

Come già suggerito dal collega non ha molte alternative: richiedere il tutto allo psichiatra o effettuare un'altra consulenza.

Mi permetto solamente di aggiungere che, considerata la sua storia, potrebbe valer la pena ipotizzare con il suo curante l'opportunità di considerare un percorso di tipo psicoterapico.

Cordialmente
www.psichiatriasessuologia.com

[#3]
dopo
Attivo dal 2012 al 2012
Ex utente
Ringrazio entrambi per il consiglio, sicuramente cercherò di avere un'altra opinione da un nuovo psichiatra, se mi è permesso vorrei chiedervi solo una delucidazione sul farmaco in se.SIccome per motivi finanziari dovrò aspettare un po' prima del nuovo consulto a voi risulta che il Risperdal possa dare dei benefici nel trattamento dell'ansia e del dap con agorafobia a bassi dosaggi?

Grazie per l'attenzione

Distinti saluit
[#4]
Dr. Stefano Garbolino Psichiatra, Psicoterapeuta, Sessuologo 2.5k 36 2
Gentile utente,

nella mia esperienza clinica utilizzo talvolta bassi dosaggi di farmaci neurolettici (tra cui il risperidone - risperdal) per ottimizzare i trattamenti in caso di Disturbo Ossessivo (e talvolta anche in altri casi di Disturbo d'ansia).

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto