Utente 226XXX
Egregi dottori,avrò scritto tante per chiedervi aiuto e sono stata sempre molto soddisfatta.
Sono una ragazza di 21 anni e dopo un periodo d'ansia,circa un anno e mezzo,ho preso la decisione di andare da uno psichiatra-psicoterapeuta,il quale mi ha prescritto cipralex associato a lexotan per problemi d'ansia,ipocondria e pensieri intrusivi negativi. Ho iniziato con 5 gocce al giorno e aumentato progressivamente fino ad assumere 10 gocce al mattino. E' un mese che assumo il medicinale e da due settimane la dose efficace(10 gocce) vedo sei miglioramenti,riesco ad uscire con meno difficoltà,riesco a sorridere con molta facilità,ma non mi sento come dovrei,come una volta. Ogni tanto l'ansia ricompare e mi sento agitata,insomma alti e bassi. Volevo sapere se è presto per vedere i miglioramenti effettivi del medicinale,visto che assumo da solo due settimane 10 gocce oppure c'è qualche problema? Dopo quanto tempo fa effetto il cipralex? Grazie mille anticipatamente.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Occorre attendere almeno 4 settimane di trattamento alla dose minima efficace prima di vedere miglioramenti consistenti.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it