Utente cancellato
faccio uso di agomelatina

mi ritrovo spesso, in gruppi di amici, ad inalare anche in stanze chiuse grossi quantitativi di cannabis e altre droghe leggere.
Non faccio uso di droghe, di nessun tipo, ne ho mai provato.
Ieri mi sono sentito vuoto e distaccato dopo l'inalazione di fumo passivo di cannabis e mi girava la testa,
vorrei sapere se è una mia certa "ossessione" o "ipocondria"
o se è possibile che il fumo passivo interferisca creando effetti psicotropi.
Il fumo passivo può causare effetti psicotropi?
Perché mi girava la testa dopo l'inalazione di fumo passivo?
mi sento ancora alquanto distaccato
è successo tutto ieri

grazie

[#1] dopo  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
Gentile Utente,
Se effettivamente le capita di inalare passivamente il fumo della canapa fumata da altri, non si verificano effetti "inebrianti". l principi attivi della canapa, i cannabinoidi, tra cui è compresa la sostanza psicoattiva THC, devono entrare nell'organismo inalate come fumo attivo o ingerite per bocca, in modo da entrare in circolo nel sangue e da agire sul cervello. Solo in questa maniera e con quantità oltre un certo livello si raggiungono effetti sensibili; respirare il fumo degli altri non è sufficiente.
Quello che lei ha sperimentato sembra un effetto placebo.
Cordialità,
Dr. Roberto Di Rubbo

[#2] dopo  
322568

dal 2013
si può davvero solo con una certa suggestione accusare sintomi così vividi ed intensi?
si sente di escludere il fumo passivo come fattore scatenante di un certo distacco e leggerezza alla testa?
e l'assunzione di agolematina può essere influenzata dal fumo passivo?
grazie

[#3] dopo  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
Gentile Utente,
sembra dimostrato che il fumo passivo di cannabis non generi effetti psicotropi. Non credo che possa quindi avere interazioni con Agomelatina. Mi sentirei di affermare che una certa quantità di preoccupazione per i possibili effetti dell'inalazione abbia generato una quantità di ansia che ha alimentato la sua preoccupazione. Mi sembra l'ipotesi più probabile. Ne parli con il suo curante per avere un parere definitivo.
Cordialità,
Dr. Roberto Di Rubbo

[#4] dopo  
322568

dal 2013
ok ne parlerò.
Anche se quello che mi preoccupa sono questi sintomi così intensi.
Sicuramente sono molto preoccupato.
Questa preoccupazione potrebbe avermi arrecato questi sintomi?

[#5] dopo  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
Gentile Utente,
Come le dicevo, mi sembra l'ipotesi più robabile. Anche se tracce di THC possono essere rinvenute,con specifiche tecniche, nelle urine di chi respira passivamente cannabis, non ci sono effetti sulle funzioni mentali.
Cordialità,
Dr. Roberto Di Rubbo