Utente 495XXX
Buongiorno, sono a chiedere cortesemente un parere per la sospensione di xanax che assumo da circa 10 mesi nella seguente posologia 3mg al giorno divisi in 1 mg al mattino 1mg a mezzogiorno 1 mg alla sera verso le 18, premetto che lo xanax già lo prendovo da circa 18 anni per un infortunio sul lavoro avvenuto nel 2001 e che mi aveva portato a stati di attacchi di panico e ansia
Dopo consulto psichiatrico e psicologico per un trattamento cognitivo comportamentale avevo raggiunto un buon equilibrio con dose giornaliera di xanax 1,5 mg divisi 0,5 mg per tre volte al giorno.
Fino ad agosto scorso non ho mai avuto problemi con la cura e stavo abbastanza bene,
Purtroppo sempre nel mese di agosto dopo un forte periodo di stress lavarotativo mi sono recato presso il P.S. Per fortissimi attacchi di panico dopo essere stato visitato c’era qualcosa che non tornava nell ecg eseguito in pieno attacco di panico, ricoverato per circa tre giorni in cardiologia il medico cardiologo mi ha dimesso dopo un test da sforzo ecobike anche lui non capendo bene la decisione del collega per il ricovero, ora io preso da paura in quei giorni, stupidamente mi sono aumentato la dose che prendevo quotidianamente fino ad arrivare a quella attuale di 3 mg al giorno divisi in tre pastiglie come sopra descritto, tuttora Rimango in un limbo tra ansia continua e effetti del corpo stranissimi e non sto affatto bene, il medico curante mi ha prescritto di cominciare a scalare la dose di 0,5 mg al giorno per 20 gg , ciò mi porta a stare molto molto male ma purtroppo non vedeva altra scelta visto che il farmaco non mi portava più benefici ma solo effetti STANISSIMI e molta ansia, secondo il Vostro parere è corretto uno scalaggio a mio avviso così brusco senza prendere niente altro ? Io sto parecchio male e vado avanti solo a forza di volontà, ma con il lavoro e là famiglia e figli sta diventando davvero un calvario grazie per la compressione Buona Giornata

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Lo scalaggio potrebbe essere corretto.

Va provato per capire se va bene.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
0, 5 mg al giorno, cioè che in 6 giorni andrebbe a zero ? Assolutamente non consigliato, è uno scalaggio brusco, di cui non c'è assolutamente bisogno.
Si faccia indicare da uno psichiatra due cose:
a) uno schema di riduzione molto banale che eviti di avere astinenze pericolose o molto intense
b) una terapia di fondo per il suo disturbo, che non può essere lo xanax.
Potrebbe anche darsi che le consiglino prima di iniziare la terapia di fondo, e poi quando starà bene di ridurre lo xanax, in genere si fa così.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#3] dopo  
Utente 495XXX

Buongiorno Dottore grazie della celere risposta, forse mi sono espresso male 0,5 mg al giorno per 20 giorni primo step, cioe’ Prendendo per i prossimi giorni 1 mg al mattino, 0,5 mezzogiorno, 1 mg la sera, per un totale di 2,5 mg di xanax , e le assicuro che se prima con 3 mg già non stavo bene togliendo ulteriormente 0,5 mg diventa ancora più difficile.
La cosa a me strana, e che non riesco a spiegarmi e’ che un attacco di panico avendone avuti molti in passato lo riconosco , sudorazione sul collo, battito accelerato, difficoltà di parola oppressione al petto, sbandamento e vertigini, in questo periodo sento molti sintomi correlati all’attacco ed altri a me totalmente strani e invalidanti mai provati
Oltre che prima, riuscivo a dormire più di otto ore, adesso alle 4 di mattina mi sveglio di colpo e non riesco più ad addormentarmi
Grazie per l’attenzione che mi ha prestato e scusate se mi sono dilungato più del dovuto
Ma in altro modo non so come spiegarlo
Buona Giornata

[#4] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Uno scalaggio di questo tipo potrebbe anche andare bene.

Il problema è che il dosaggio risulta essere piuttosto alto per cui i fenomeni da sospensione possono presentarsi in modo variabile.

Durante questo primo step potrebbero essere presenti maggiormente.

Se non va bene poi si deve pensare una strategia differente.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#5] dopo  
Utente 495XXX

Buongiorno e Grazie Dott.Francesco terrò presente i Vostri consigli Preziosi, e mi recherò presso un struttura adeguata o un professionista che mi formuli una cura più idonea, sempre tenendo partecipe il mio medico curante che è Per la nostra famiglia un ottimo punto di riferimento
Buona giornata e Buon Lavoro