Utente 495XXX
Buongiorno,
vi chiedo questo consulto perchè quasi 5 anni fa per un crollo emotivo dovuto a problemi personali (diagnosticato poi come depressione reattiva) che mi causava tra gli altri sintomi una grave insonnia, mi viene prescritta da una psichiatra una terapia con Remeron + Stilnox tutti i giorni. Ora il problema è che già da un annetto dovrei tentare la remissione dei farmaci, ma la cosa per me è molto difficoltosa perchè il problema insonnia non è stato risolto completamente e ovviamente credo di avere una dipendenza oramai anche se le dosi attuali sono molto basse, ma li prendo tutti i giorni da quasi 5 anni e il fatti di assumere queste pastiglie mi tranquillizza.
Ad oggi prendo:
1/8 di Remeron 30mg (questa in effetti sono riuscita a ridurla moltissimo tagliandola)
1/4 di Stilnox 10mg

La domanda che vi sottopongo è la seguente. Vorrei sapere quali sono gli effettivi rischi fisici che potrei avere assumendo tutti i giorni questa tipologia di farmaci da così tanti anni e se avete dei consigli sulla completa soppressione degli stessi e con quali modalità e tempi.
Il mio medico mi dice di non preoccuparmi che le dosi sono basse, ma io ho letto tanto sugli effetti che a lungo termine possono dare queste molecole (ictus, infarti ecc...).

Grazie anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Le dosi che lei assume sono infinitesimali e non può averne nessun danno, né a breve, né a lungo termine.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 495XXX

Buonasera, la ringrazio molto per la sua risposta, mi rassicura. Avrebbe un consiglio anche per diminuire e successivamente eliminare questi farmaci? In che modalità posso farlo?
Grazie