Utente 492XXX
Buonasera, sono una donna di 38 anni, da qualche mese ho iniziato a soffrire di insonnia causa periodo stressante su tutti gli ambiti. Lo psichiatra mi ha dato tavor 2,5 la sera e citalopram al mattino. L'antidepressivo non riuscivo a tollerarlo , troppi brutti pensieri e dopo una settimana in accordo col medico è stato sospeso. Sono andata avanti 2 mesi col tavor che ha cominciato a perdere il suo effetto e mi faceva sentire depressa come non mai... non mi riconosco più e oltretutto dormivo in media 3 o 4 ore...
Quindi in aggiunta mi è stato dato trittico,30 gocce. Con questo dormo un po' di più. Da poco il medico mi ha fatto assumere prima lo zoloft e di seguito efexor...
dopo 3 giorni di affanno e nausea troppo forti ho dovuto sospendere prima uno e poi l'altro...
Questi ssri non riesco a tollerarli... Ora vorrebbe fare un tentativo von daparox... ma io sono stanca e scettica...
Lui mi dice che la strada è questa per stare bene, ma è possibile che non vi sia alternativa? In questi mesi poi ho notato che il mio stato mentale è peggiorato.. causa farmaci... e ho notato che se non li prendo
per dormire il sonno non arriva... Non so più che fare... Mi consigliate di chiedere un altro consulto ad altri medici? Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Attualmente assume anche il trittico che è comunque antidepressivo. È sufficiente che sia portato al dosaggio terapeutico.

Non ha mai specificato i dosaggi di introduzione dei vari antidepressivi.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 492XXX

Grazie dottore per la risposta immediata. Per quanto riguarda gli antidepressivi : citalopram non ricordo il dosaggio, zoloft 50 mg e efexor 37,5 da portare a 75 ma a cui non sono arrivata..
Il trittico lo prendo già da un mese ma la situazione non è migliorata, anzi... Ne parlerò col medico... sperando che si arrivi ad una soluzione