Utente 449XXX
Buongiorno,

sono un ciclista di 36 anni, soffro da alcuni mesi di attacchi di panico durante gli allenamenti e sono caduto in uno stato di FORTE difficoltà personale.
Ho smesso lo sport perché quasi ogni allenamento finivo per terra preda di attacchi di panico che mi facevano formicolii in tutto il corpo , iperventilazione e extrasistolia.
Mi sono rivolto ad uno psichiatra che mi ha prescritto lo Zoloft (sertralina) in dosaggio iniziale di 50mg per arrivare poi a 100mg.

La mia domanda è : questo tipo di farmaco è compatibile con una ripresa della mia attività sportiva? Influenza negativamente i parametri cardiaci o muscolari? Chiedo lumi a seconda della vostra esperienza su pazienti sportivi di buon livello.

Grazie,

Alex

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Per parlare di attacchi di panico credo che siano state escluse condizioni relative all’affaticamento sportivo e alla conseguente evidenza di tachicardia durante e dopo l’esercizio fisico.


La terapia è una terapia standard per attacchi di panico e può quindi essere utile per i suoi sintomi.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it