Utente 393XXX
Riporto quando già scritto perchè il sito non mi permette di replicare il discorso:
premetto di soffrire di ansia e attacchi di panico e per tale disturbo sto assumendo una compressa da 10 di enctac , per essere più preciso a quanto chiederò dopo tale terapia l avevo effettuata per circa un anno e mezzo con ottimi risultati e per questo motivo l avevo sospeso dopodiché dopo circa tre mesi di sospensione si sono ripresentato i sintomi di ansia e panico e pertanto l ho ripreso ma con dispiacere che l effetto terapeutico non ne lo stesso .
Contattato il mio psichiatra a ritenuto opportuna aumentare la dose a 15 mg. pertanto e da cinque giorni che ho effettuato l'aumento. Detto ciò la mia domanda e questa:
- E normale che con l 'aumento del farmaco alcuni sintomi si sono accentuati? di cui: Aumento di ansia, aumento di sudorazione, nonché problemi di erezione che prima non avevo?
Ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Mi sembra verosimile, certo
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
È possibile che questi effetti siano dovuto all’aumento e tendono a scomparire in qualche settimana.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#3] dopo  
Utente 393XXX

ringrazio per la celere risposta. quindi dovrei aspettare un mesetto per vedere i miglioramenti e la stabilizzazione specialmente per l erezione?

[#4] dopo  
Utente 393XXX

Salve, vi ricontatto per aggiornarvi ed avere parere su quanto mi sta accadendo. Ad oggi sono diciassette giorni che ho aumentato enctac a 15 mg, pero la situazione non migliora ansi va a peggiorare, a prescindere di quanto già decritto di cui aumento di sudorazione, ansia , panico, e problemi di erezione, ad oggi vi e anche eccessiva stanchezza, debolezza, e sonnolenza. Pertanto vi chiedo anche questi sintomi sono correlati al fatto di aver aumentato il farmaco? e quanto tempo dovrei aspettare ancora per i miglioramenti? perché a dire la verità l'aumento sta creando più effetti collaterali che beneficio.
Ringrazio anticipatamente.

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
A 17 giorni la valutazione della differenza è prematura rispetto alla comparsa dell'effetto terapeutico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 393XXX

ringrazio per la celere risposta.. e se le fa piacere la aggiornerò tra qualche settimana.. scusi ma non ho capito se anche i sintomi di debolezza lentezza sonnolenza siano legati all' aumento.. grazie

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Intendevo il complesso dei sintomi, che in un disturbo d'ansia ci sono, l'ansia si associa spesso poi a debolezza.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 393XXX

grazie tantissimo.. la terrò aggiornata fra qualche settimana.

[#9] dopo  
Utente 393XXX

Salve .. vi riscrivo in primis per tenervi aggiornati della situazione nonché per avere un parere medico ... ad oggi sono 38 giorni che assumo 15 mg di enctac. e nonostante noto un Po di miglioramenti l ansia e panico sono ancora persistenti con sintomi di sbandamento, debolezza,battito accellerato, visione offuscata, ecc.... allorché vi chiedo e ancora poco il tempo per valutare l efficacia del farmaco?? se così fosse quanto tempo si deve attendere per capire se un farmaco antidepressivo si odono per quel tipo di trattamento ed eventualmente valutare di cambiarlo?? ringrazio anticipatamente.

[#10] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è poco, per cui i miglioramenti ottenuti sono attribuibili alla terapia, dopo 40 giorni che siano parziali è possibile.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#11] dopo  
Utente 393XXX

grazie... leggevo tra l'altro che per avere
effettivi positivi delle terapia si deve attendere tre mesi e giusto secondo voi ??

[#12] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è che per vedere gli effetti si deve attendere etc... Per valutare gli effetti ci sono dei tempi, non è che sempre siano presenti o soddisfacenti. Per adesso il decorso indica che sta rispondendo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#13] dopo  
Utente 393XXX

ok grazie mille... la terro aggiornata se le fa piacere...