Utente 481XXX
Salve mi chiamo Cristian e ho 29 anni . Sono oramai passati 7 mesi che ho dei disturbi molto fastidiosi che quando accentuati mi mettono pure paura . Ho questo senso di malessere che mi viene con debolezza fame d aria e ipocondria a mille .La prima volta che mi si scatenò avevo bevuto una redbull di troppo e la sera appena tornato a casa mi sentii agitato con leggera oppressione e malessere che partiva dal petto .. Nessuno dolore o bruciore . Una strana sensazione come se svenissi da un momento al altro poi dopo 3 ore cosi passa . Tutti gli esami sono a posto cuore analisi del sangue tiroide e feci . L unica cosa che è uscito fuori è stata una piccole ernia iatale di piccole dimensioni esofago regolare stomaco regolare solo giunzione esofago con modesta iperemia .. conclusione gastroscopia con esito negativo . Parlai con un altro gastroenterologo che mi disse che probabilmente ho un po di stress e di prendere il levopraid che ha una base ansiolitica anche ed effettivamente sono stato meglio .. a volte ho nausea nodo alla bocca dello stomaco quasi fissa . Mi recai da uno psichiatra nella mia zona essendo un po scettico con li psicologi ( perché pensavo di avere bisogno di un farmaco che di una chiaccherata ) e mi prescrisse il dropaxin 15-20 gocce al giorno . Mi disse che la mia era ansia e che l ernia non c entra . Solo che dopo 20 giorni quasi non ho visto benefici ma continuavo ad avere li stessi sintomi .Oggi al lavoro appena finito mi era ripreso subito questo stato di mal essere che mi veniva da pensare anche di morire x quanto stavo male ... mi sentivo tutto strano per 2-3 ore .. Può l ernia fare una cosa del genere ? Magari il reflusso ?Non capisco proprio .. domani mattina ho preso un appuntamento da uno specialista psicologo perché volevo evitare di prendere psicofarmaci . Mi girano le scatole ,stavo bene mi allenavo aspettavo di firmare un contratto di lavoro indeterminato che ho ricevuto e che è andata tutto bene . Vi,ringrazio tantissimo , non so più dove andare a sbattere il capo . Mi ha andato in depressione questo stato non fo più vita cosi .

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
20 gocce dovrebbero corrispondere a 10 mg (non ho capito cosa significa 15-20...). 10 mg è una dose inefficace.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 481XXX

Salve Dottore ,la ringrazio per la risposta .Si mi prescrisse 15-20 goccioline da prendere al giorno .Solo che dopo 20 giorno non avevo visto nessun beneficio .. ora non so se è la mia piccola ernia che mi fa avere questi disturbi ..

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
20 giorni è un tempo breve.
La dose è inefficace.
15-20 no ha senso, la dose non varia (a seconda di cosa poi ?)

Per cui la molecola è appropriata, gli altri parametri no.

Lei invece perde di vista il discorso e ritorna indietro col ragionamento. Le cure non funzionano per magia, hanno bisogno di dosi e tempi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 481XXX

Capisco . La ringrazio molto Dott Pacini .. ritornerò dal neurologo . Lei pensa che un ernia iatale piccola possa dare questi disturbi di agitazione e ansia ? Feci pure le analisi della tiroide dove mi trovarono il Tsh a 0,5 e ft3 ft4 con anticorpi nella norma dove l endocrinologo mi disse che la tiroide funziona benissimo e che i miei problemi non dipendono da essa . Tutte le analisi perfette ecografia addominale sangue ecc A volte mi perdo e non so più che strada intraprendere , se riguardare la cura psichiatrica oppure se cercare altrove .

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Infatti più o meno sta ripetendo lo stesso dubbio circolare tra due tre cose già accertate. La diagnosi psichiatrica non è quel che rimane se il resto è negativo, si riconosce per la presenza di sintomi psichici caratteristici.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 481XXX

Salve Dott Pacini .. sono arrivato oggi a 22 gocce di dropaxin solo che appena assumo il farmaco subito dopo ,mezz ora circa ,comincio ad avere forti malesseri . Quasi da pronto soccorso .. Può essere che questa molecola non si appropriata al mio organismo?

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Chi le ha prescritto l'aumento di dose ? Non le è stato spiegato come funziona, cosa che peraltro dovrebbe già avere sperimentato all'inizio ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 481XXX

Lo psichiatra mi ha detto che devo arrivare almeno a 35 gocce ... tutt ora ho malesseri addosso con forte debolezza e perdita di appetito .. ho fatto tutte le analisi possibili sangue cuore ecografia addominale tiroide e gastroscopia .. io non capisco proprio .Ritiene necessario fare una risonanza magnetica oppure si vedeva dal sangue se avessi avuto qualcosa di organico ?

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quindi lo psichiatra le ha già indicato un aumento e una dose di arrivo.

Non vedo il senso di porsi problemi che il medico non ha posto.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it