Utente 391XXX
gentilissimi dottori , scrivo per ricevere un vostro parere in merito alla terapia e diagnosi adottata dal mio compagno . Da un paio di anni mio marito soffre di una lieve forma di depressione che si ripresenta a fine estate e che riesce a tenere a bada con delle gocce di Cipralex. Quest anno si é aggiunta una forte componente ansiosi e ci siamo recati da un nuovo psichiatra per un consulto . Premetto che la depressione non ha mai impedito a mio marito di condurre una vita normale,( di uscire, di avere delle relazioni sociali ,di praticare sport); ciò che avverte é senso di malinconia e tristezza e ansia appena sveglio che comunque si attenua nel resto della giornata . Il medico al quale ci siamo rivolti ha prescritto Cipralex gocce ( inizio terapia con 3 gocce da portare gradualmente a 10) , Trittico 4 gocce tre volte al giorno e Resilient mezza capsula a sera. La diagnosi di disturbo bipolare misto non credo possa essere adatta a mio marito. Quali sono i sintomi che dovrei riscontrare in tal caso ? Pensate che stante la mia descrizione possa essere affetto da disturbo bipolare ?Quali sono gli effetti collaterali del Resilient in assenza di disturbo bipolare e in presenza di depressione ? Non so davvero come muovermi e cosa fare. Spero in una vostra celere risposta

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
È stata fatta chiaramente una diagnosi di disturbo bipolare oppure la terapia è stata introdotta per altri motivi?

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 391XXX

Gentile dottore, é stata fatta una diagnosi di disturbo bipolare misto , ma nel comportamento di mio marito non riscontro quanto associato a tale patologia. Potrebbe essere efficace solo l’assunzione di Cipralex e trittico ?

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Deve seguire le indicazioni prescrittive come indicato.

Se cambia la terapia rischia di far star male suo marito
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it