Utente 509XXX
Buongiorno sono una ragazza di 26 anni da circa un mese soffro di ansia molto forte a causa di alcune vicessitudini successo durante quest’anno lutti, matrimonio rinviato a questo appartamento, contratto lavoro non rinnovato… Insomma molto travagliato. Da circa due mesi soffro di attacchi d’ansia molto elevati. Però da un messaggio circa sento un intorpidimento quasi come un’anestesia al collo mento e lingua un po’ pastosa

, Nonostante tutto io abbia già effettuato esami al cuore enzimi, tiroide tutto negativo. Mi sono sottoposta anche a risonanza encefalica dal risultato negativo anche risonanza sempre senza mezzo di contrasto rachide cervicale negativa. Sento anche un fastidio piccolo tra la clavicola e l fossetta della gola che sale fino al mento, si tratta di sclerosi ? Grazie in anticipo Distinti saluti



Inviato da iPhone

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Si potrebbe trattare di ansia?

Ha fatto una visita psichiatrica?

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 509XXX

Certo ho fatto una consulenza psicologica con un tasso di 500 domande dalla quale ha riscontro anche con la fischiata non è risultato nulla di patologico bensì un’ansia reattiva. Considerando che quest’anno è morto il mio zio dopo 10 giorni mia nonna avevo fissato la data del matrimonio ma poi ho dovuto disdire a causa dell’acquisto dell’appartamento ed infine ho perso il lavoro. La mia fischiate le piece colloca dicono che io non abbia bisogno di farmaci poiché è un’ansia reattiva ma devo stare tranquilla e non devo pensare assolutamente di poter star male un po’ paura delle malattie lei cosa pensa?