Utente 486XXX
Buon giorno le chiedo cortesemente un consulto: sono in cura x sindrome ansioso depressiva e attacchi di panico, sto assumendo 10mg di cipralex la mattina e mezza compressa di mirtazapina prima di andare a dormire da 7 mesi ,fino alcuni giorni fa stavo bene , da alcuni giorni ho degli stati d'ansia, agitazione e oggi dopo mangiato mi e venuta una forte nausea, mal di testa, tremori, brividi di freddo e palpitazioni anche quando sono tranquillo.
pensandoci credo di essermi dimenticato di assumere il cipralex per qualche giorno no so di preciso quanti, e possibile che sia causa di una sidrome di astinenza per una interruzzione brusca del farmaco ? o ricomparsa della malattia? il disturbo puo presentarsi anche mentre si sta assumendo il farmaco? La ringrazio anticipatamente per la cortese risposta cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Se lei ha omesso per qualche giorno di assumere il Cipralex è molto probabile che i disturbi che descrive siano dovuti ad astinenza.
La prova del nove si fa riprendendo ad assumere il farmaco regolarmente. Se i disturbi scompaiono, era astinenza. Se non scompaiono , deve contattare il suo specialista.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 486XXX

grazie per la celere risposta dottore