Utente 513XXX
Salve, ho 19 anni e soffro di ansia e ipocondria. Ho semrpe il timore di avere qualche grave malattia. Esempio ora possiedo da diversi mesi i linfonodi del collo gonfi e temo di avere un tumore, ma il mio medico dice che sono in condizioni normali i linfonodi. Ogni minimo dolore al petto lo collego al cuore e qualsiasi cosa avvenga nel mio corpo lo collego a qualcosa di grave. Da 3 anni prendo una compressa di amisulpride la mattina e la sera una di elopram una di depamide e una mezza compressa di modalina. Inizialmente le paure e l'ansia venivano meno ma ora da un pó di tempo, sono riaccese . Ho sofferto di DAP fino a 2 anni fa. Inoltre mi sento spesso svogliato e stanco premetto che perô non ho ripreso ancora dei normali ritmi sonno veglia da quest estate e diciamo che la notte tendo a caricarmi tardi e svegliarmi tardi la mattina. Vorrei dei consigli .

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Specifichi meglio: dei consigli in che senso ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 513XXX

Vorrei capire come far cessare questa mia fissazione per le malattie e diminuire l'ansia e l'ipocondria.

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Curandosi, cosa che sta facendo, ma evidentemente la cura non regge questa fase, mentre può tener fermi gli attacchi di panico. Va rivista.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it