Utente 514XXX
Buonasera Dottori, Vi scrivo perché negli anni non ho trovato una soluzione a questo che molti colleghi non definiscono un problema.

Ho 40 anni, con un trascorso di ansia ed attacchi di panico, in parte risolti con psicoterapia e cure farmacologiche.

Attualmente prendo 4 gocce 3/die di rivotril, il che mi ha permesso di tornare a fare una vita quasi normale, anche se ci sono dei punti che non riesco proprio a superare.

A parte questo negli anni ho sviluppato una forte sensibilità al cambio del tempo, con sintomi di forte debolezza, senso di spossatezza e malessere generale (tutti i valori pressori, cardiaci ecc sono ottimali, analisi del sangue e anche tiroide e mineralogramma non evidenziano problemi) .

In concomitanza con l'arrivo del brutto tempo o di una perturbazione sono praticamente inutilizzabile...mi mancano le forze e mi sento elettrico nonostante l'assunzione del rivotril.

Il mio medico di base dice che la metereopatia non è una malattia ma una sintomatologia, che per me però diventa invalidante, ci sono dei giorni infatti in cui non riesco ad uscire di casa per questa forte debolezza e mancanza di forze ed energie che innesca poi il sintomo ansioso derivante dalla mancanza di energie.

Cosa mi consigliate, per far fronte a questo problema che da anni ormai mi crea notevoli problemi ?

Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il Rivotril è un farmaco efficace ma, tecnicamente, non è una vera "cura" per il DAP, soprattutto nel mantenimento a lungo termine. Inoltre, come tutte le benzodiazepine, col tempo tende a perdere efficacia.
Esistono farmaci più specifici, ne parli col suo Psichiatra che sarà in grado di prescriverle una cura più mirata e probabilmente efficace anche per la sua meteoropatia.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#2] dopo  
Utente 514XXX

Grazie Dottore, abbiamo provato con paroxetina ma mi ha causato rialzi importanti di pressione motivo per cui dopo un grande spavento (170/100), di base ho 105/60...ho deciso di non prendere più antidepressivi e mantenere solo il rivotril.
Sto mantenendo anche la psicoterapia da circa un anno, e posso dire che dopo un brutto periodo sono tornato alla quasi normalità tranne quando ripeto, giornate cariche di elettricità e perturbazioni in arrivo mi buttano giu.
Ho provato anche con integratori, vitamine, ecc ma senza risultati...

[#3] dopo  
Utente 514XXX

Dottore mi sa dare un consiglio?