Utente 521XXX
Buongiorno,

Ho assunto per due mesi la paroxetina per ansia e attacchi di panico, nel giro di qualche settimana sono tornata ad essere la persona che ero motivo per il quale sono passata da un’intera a mezza pastiglia fino alla sospensione totale.

A distanza di due settimane dall’interruzione inizio ad accusare gli stessi sintomi motivo per il quale d’accordo con il mio dottore ho riassunto nuovamente dopo cena una pastiglia intera.

La mia domanda quindi è il farmaco potrebbe non far più effetto dopo una sospensione netta?

Grazie
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

nella maggior parte dei casi se un farmaco ha funzionato bene al primo episodio dovrebbe funzionare bene anche in quelli successivi se dovessero ripresentarsi, questa non è una regola ma in genere si riprova il farmaco; nel suo caso invece la ricaduta era prevedibile perchè non si è portata la terapia per i tempi corretti anche se primo episodio, che non sono due mesi,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2] dopo  
Utente 521XXX

Grazie,

I tempi prima che faccia effetto sono uguali a come se fosse primo episodio o sono più ridotti?

Grazie
Saluti

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
i tempi sono soggettivi e come il primo episodio, mediamente da due a quattro settimane o qualcosa in più,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta