Utente 522XXX
Salve a tutti.
Sono un ragazzo di 24 anni.

Circa un mesetto fa ho avuto un forte dolore al petto e lungo le spalle e il braccio più crisi di respirazione (avevo necessità di inspirare continuamente, come se avessi già dell'aria dentro) e palpitazioni.
Sono corso due volte al pronto soccorso, e due volte ho fatto l'ecg, che hanno escluso questioni cardiache.
Da qui, i dolori sono cambiati.
Una volta il dolore prima descritto, un'altra volta un mal di testa assurdo "a cerchio" (fronte, tempie e retro), digrignare di denti e tremori incontrollati, mania di contare i battiti del cuore e gorgogliare del petto.
Anche quando sono calmo, o quasi calmo.
Dal medico di base mi è stato detto che soffro di attacchi d'ansia (sto passando probabilmente i mesi più difficili della mia vita, ultimamente) e circa venti giorni fa mi è stato prescritto Serestill paroxetina a 1 ml al giorno.

Le mie domande sono generalmente due.

1) Innanzitutto, i sintomi che sto avendo sono davvero collegati all'ansia?
Non li ho mai avuti prima dei sintomi del genere, e sono nonostante tutto un tipo ansioso...

2) Serestill paroxetina non mi sta facendo alcun effetto, tenendo conto del fatto che sono al ventunesimo giorno e oggi ho avuto una ennesima crisi brutta di panico (prima di un incontro importante).
Io dovrei incontrare il mio psichiatra solo tra due settimane...
Nel frattempo, qual è il vostro consiglio? Sospendo, aumento le dosi?

Ringrazio in anticipo chi mi risponderà!

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Attenda la visita dello psichiatra per una valutazione completa in corso di terapia farmacologica.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 522XXX

Grazie dottore.
Ma quindi tutti questi sintomi che sto avendo in questo giorni... fanno parte di ansia incontrollata?
Cioè, sono sintomi "tipici" di tali attacchi?