Utente 542XXX
Salve, mi chiamo Sara e ho 19 anni. Nel 2016 conobbi l'ansia, con tutte le sue sfumature.
iniziò con delle vertigini fortissime, dopo giorni di stress, e d'allora non si sono più tolte. La terra che manca sotto i piedi, la sedia che sembra muoversi, i muri che sembrano "morbidi", il pavimento spostarsi, la macchina ferma che sembra camminare, insomma questa tipologia di vertigini. Ho fatto rx cervicale, RM cranio, massiccio facciale, cervicale. 5 volte dal cardiologo, (per non dire tutte le sere che andavo al ps e mi facevano il tracciato e prelievi), 4 visite dall'otorino, 3 visite dall'oculista, controllo dal dentista, visite neurologiche, da circa 5 medici diversi,visite da psichiatri, due volte all'anno e anche di più prelievi e visite di ogni genere,ma niente.Risulta che ho il setto deviato, un pochino di sinusite, cervicale rettilineizzata,ho un piccolo problema alla c5-c6(non ho i risultati con me),ho gli acufeni, ho un po' di scoliosi, feci terapia ma niente, sono miope,soffro di bruxsimo.
Ho preso per tanti anni farmaci:ezequa, xanax, en, zoloft, tavor, tavor oro, seroquel, anafranil, trittico, ciprlex, depakin, fevarin, levopraid, litio, maveral, pasaden, prozac, tolep, trilafon...Ma nessuno ha mai fatto effetto. Avevo paura di scendere dalla macchina, perché pensavo di sprofondare nell'asfalto, paura dei luoghi affollati, terrore del caldo, paura di svenire, infatti ho fatto abuso di zucchero, perché pensavo di avere la pressione bassa. Ho i battiti accelerati anche a riposo, tremo.Tentai il suicidio, e mi ricoverarono all'SPDC.
a scuola veniva costantemente l'ambulanza per i miei attacchi di panico. anche a casa è lo stesso. Non c'è posto dove io mi senta meglio. Da sdraiata, su un lato, alzata, seduta, in qualunque modo non trovo pace. In più mi sento le gambe pesante, tra la caviglia e i piedi. Sono sempre stanca e neanche gli integratori mi fanno effetto. I medici mi hanno detto che ho una resistenza verso gli psicofarmaci. da 3 anni con le vertigini OGNI GIORNO H24 e ansia OGNI GIORNO.
Ho sempre dolori alla cervicale, e alle spalle e se mi rilasso, le vertigini peggiorano.
A volte non riesco ad alzarmi dal letto o a fare movimenti anche piccoli con la testa, perché la testa gira tantissimo.
Mi sento gli occhi un po' strani, tipo non riesco a guardare le macchine passare perché con lo sguardo non riesco a seguirle, sembrano sfumarsi, sembra di vedere gli oggetti più profondi, non saprei come spiegarlo. le vertigini peggiorano al buio.
Ho provato il microser, il vertiserc, arlevertan, e antinfiammatori per il dolore forte alla cervicale, spalle, schiena, sotto la nuca lato destro e sinistro, dove ci sono quei due "solchi" e al centro del collo.
e sembra di provare sollievo tappandomi l'orecchio col dito.
Quali altre visite potrei fare? Sto andando anche dalla psicologa.
Mi dispiace per la dimensione del testo.
Soprattutto, perdonatemi per i termini utilizzati, ma non saprei come altro scriverli.
Grazie.
Cordiali saluti, Sara.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

La diagnosi formale che ha ricevuto quale è ?
Le terapie potrebbero essere indicate per diverse cose.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 542XXX

Tutti i medici hanno detto che è depressione maggiore e distrubo d'ansia, ma come mai le terapie e i farmaci non mi fanno effetto?
Anche prendere solo lo xanax per calmarmi non mi aiuta. Anzi.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bisognerebbe anche capire a che dosi li ha usati. In effetti ha usato farmaci di vario tipo, alcuni non per la depressione, come tolep, litio, ma torna con altre manifestazioni, tipo il tentativo di suicidio.
Fa o ha fatto uso di sostanze tipo cannabis ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 542XXX

Circa 5 anni fa ho fatto uso di cannabis, ma poi non ho più provato. Anzi, ora sono diventata così ansiosa che anche bere la Coca-Cola mi spaventa