Extrasistoli: congescor, cipralex e xanax?

Salve, sono un uomo di 40 anni, nel 2003 il primo episodio di extrasistole (traumatico tra l'altro) curato con antidepressivi e ansiolitici fino al 2012 con ottimi risultati fino a quando mi sono dirottato sulla psicoterapia, fatta per 6 mesi, che mi ha fatto stare bene senza farmaci fino a maggio 2020, dove sono tornate le extrasistole, che in realtà ho avuto ogni tanto ma con episodi sporadici.
La scorsa estate ho fatto tutte le indagini del caso, ecocardiogramma, holter 24h (eatrasistoli visibili 3, il cardiologo mi ha rassicurato che non è niente di niente) gastroscopia... tutto nella norma.
Se si ripresentatavo prendevo qualche goccia di xanax al bisogno e tutto spariva.
Fino al febbraio scorso dove sono iniziate con insistenza ed in maniera ripetitiva, soprattutto nell'ambiente lavorativo, tutti i giorni.
Sono rientrato nel circolo vizioso, dove l 'ansia mi fa riapparire le extrasistole che a loro volta mi fanno entrare nel panico e devo scappare verso casa.
Il medico curante mi ha fatto tenere sotto controllo la pressione per una settimana, mediamente (130/85) con 70 di battiti, con picchi di 140/92 negli stati di agitazione, ma andava anche sui 120/80 e 65 di battiti.
Mi ha prescritto Congescor 1.25, che però non ho iniziato a prendere perché ho letto che rallenta i battiti, ma già i miei sono normali.
La psichiatra invece mi ha prescritto Xanax 0.50 una compressa a r.
p.
al mattino e Cipralex 0.20 partendo da una goccia al dì aumentando e stabilizzando a 5 al dì Cura iniziata da 8 giorni ma le extrasistole e il conseguente panico rimangono.
Dormo solo un pò di più.
Adesso, tramite un colloquio mi ha indicato anche il beta bloccante consigliato dal medico curante per far sparire le extrasistole.
Ho iniziato pure la psicoterapia perché (dicono) il mio è un disturbo d'ansia generalizzato... La mia domanda è: Congescor 1.25, con i battiti medi a 65 può essere nocivo?
Ho letto che non vi è interazione con ansiolitici e antidepressivi, ma se risolvo con Congescor a questo punto a che servono Xanax e Cipralex?
Anticipatamente grazie per la risposta.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34k 828 50
Va capito se vi è l'indicazione al trattamento con ogni singolo farmaco per cui deve chiarire questi aspetti con i prescrittori.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Mi perdoni ma non ho ben compreso
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34k 828 50
Se ha l’ipertensione deve assumere la terapia per il cuore se ha l’ansia deve assumere la terapia per l’ansia.

Vanno distinte le singole patologie.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio