x

x

Ipocondria e ansia

Buonasera,
Sto passando un brutto periodo e scrivo qui perché proprio non so più a chi rivolgermi.
Sono una ragazza di 19 anni, da almeno 4 anni soffro di attacchi di panico, di paranoia e sono molto ipocondriaca.
Le cose sono peggiorate da quando un anno fa mi hanno diagnosticato la celiachia, purtroppo non sto rispondendo alla dieta senza glutine in quanto avevo già uno stadio avanzato di celiachia e ho sviluppato altre intolleranze.
Ad oggi non riesco a stare bene, da quando mi sveglio fino alla sera sono sempre angosciata, triste e ansiosa.
Se vado a camminare ho paura di svenire e morire, se sto in camera pure.
Ogni giorno ho paura di avere una malattia nuova soprattutto cardiache e neurologiche.
Se vado su internet è solo per cercare quello che ho trovandomi sempre ad avere malattie mortali.
Da un po' di tempo ho pensieri intrusivi continui anche ricordi del passato che non c'entrano niente con quello che sto facendo.
Soffro inoltre di insonnia.
Insomma non so più come aiutarmi, vorrei sapere cosa un esperto mi può consigliare di fare perché il mio dottore mi sa solo dire che è normale per via del periodo di isolamento ma non penso sia così.
Ringrazio in anticipo.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38.1k 913 63
Attualmente assume una terapia farmacologica?


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Al momento sto prendendo integratori vitaminici in quanto ho molte carenze nutrizionali e fermenti lattici e anche procinetici ma nient'altro.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto