Fortissima paura di riprendere il covid 19

Salve,
So gia che questa sarà una domanda e una paura insensata sa essere presi in giro, ma il fatto che il COVID 19 colpisce ovunque nel corpo (incluse anche le unghie di cui vi parlerò) mi sta facendo una paura super assurda che non riesco a contenere.

Vi racconto,
Sono risultato negativo il 13 aprile dopo 35 giorni di positività e oggi per sbaglio, mi sono mordicchiato le unghia del piede per rabbia, da quel momento ho cominciato ad avere difficolta a respirare e a deglutire e a stare in piedi (fino ad allora stavo bene), tant'è che continuavo a deglutire sempre e tanto (oltre a d avere difficolta a parlare).

Leggendo su internet, ho letto alcuni casi sudcoreani che dopo 5 giorni dalla negativizzazione, il virus si è risvegliato e sono risultate di nuovo positive e preso dalla paura, ho continuato a misurare la saturazione avendo paura che si abbassi addirittura a valori sotto i 90 oppure di morire soffocato mentre mangio.

Secondo voi, questa paura di reinfezione da virus dopo che mi sono mordicchiato le unghie è possibile perchè ho sempre sentito che puoi risultare negativo al covid nel naso e nella bocca ma rimanere in altre parti del corpo e quindo mi èvenuta la paura che il virus si possa essere riattivato dinuovo.

Oppure è solo un'attacco di panico molto forte.

Premetto che prendo la Valeriana per tranquilizzarmi.

Grazie e scusate la domanda un po'patetica ma sono comunque un soggetto molto ansioso e ipocondriaco da quando ho letto che i soggetti obesi con un BMI superiore a 30 (come me) hanno minore sviluppo di immunità e covid
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35k 861 226
Lei pensa che una domanda del genere trovi soluzione in una risposta di buon senso dopo che cercando informazioni dettagliate è qui a scrivere preoccupato ?
Non è una domanda che si chiude razionalmente, quindi ogni spiegazione la lascia aperta alimentandola.
Se non conosce il senso e i meccanismi di questo tipo di ansie, se lo può fare spiegare, specie se la condizionano e la colpiscono frequentemente, al di là di questo specifico episodio.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio