Sintomi da sospensione cipralex

Chiedo a voi perché altrimenti rischio di impazzire...
Sono stata da uno psichiatra per risolvere il mio problema di ipocondria.
Assumo da 10 anni cipralex 10 mg e qualche goccina di xanax all'occorrenza.

Vado da uno psichiatra che decide di scalare cipralex e sostituirlo con Paroxetina.
Dopo un giorno mi dice di sospendere del tutto cipralex senza scalare dicendomi di fare una scelta coraggiosa.
Io gli ho detto che ci sono i sintomi da sospensione ma lui risponde che non esistono.
Ma dopo 8 gg di Paroxetina notiamo ogni giorno emicrania che non passa.
Capiamo che non posso assumere Paroxetina.
Così me lo sospende e mi dice di non prendere più alcun farmaco nemmeno all occorrenza.
Poi mi liquida sgarbata ente dicendo che sono un caso strano da studio e che il suo lavoro era terminato.
Mi lascia così.
Fatto sta che è un mese che sto malissimo.
Sto avendo sintomi assurdi mai avuti prima.
Vertigini, sbandamenti, testa vuota, scosse elettriche, brividi, tremori, pianti improvvisi dal nulla... Sto malissimo e non vivo più.
Gli ho scritto dicendo che sto avendo sicuramente crisi di astinenza da sospensione improvvisa di botto di un antidepressivo che infatti si dovrebbe scalare piano per evitare tutto questo.
Lui nega.
Dice che non esiste la crisi da sospensione! Scherziamo??
Lui stesso mi aveva detto di scalarlo piano per poi toglierlo di botto.
Fatto sta che mi ha liquidato così dicendo che non esiste l astinenza da farmaci antidepressivi se sospeso di botto e mi ha salutato in modo anche sgarbato.
Ora mi ritrovo scoperta da farmaci, con sintomi terribili e incontrollabili che non ho elencato del tutto... Infatti sono anche aggressiva, irritabile, dormo male ed ho incubi.
Tutte cose mai avute.
Piango sempre ed ho anche brutti pensieri.
Tutte cose che mai ho avuto in 48 anni.
Non sembro io.
Anche il mio medico di famiglia ha detto che dipende da quella assurda sospensione.
Non capisco perché uno psichiatra faccia questo ad una paziente dopo essere stato anche pagato profumatamente.
Ditemi se sono io impazzita o lui è vergognoso! Io non vivo più!
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.7k 991 63
Deve far valutare nuovamente la situazione da uno specialista per una introduzione di terapia appropriata.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Infatti dottore. Mi sembra assurdo che mi abbia abbandonata così. Si sarà reso conto della gaffe. Sto davvero male. Andrò subito da un altro psichiatra. Quindi mi conferma che esiste la crisi da sospensione di botto?

L'emicrania è una delle forme più diffuse di cefalea primaria, può essere con aura o senz'aura. Sintomi, cause e caratteristiche delle emicranie.

Leggi tutto