Mi sento agitato, nervoso e ho paura

Grazie anticipatamente a chi risponderà.

Premetto che Vengo da un periodo abbastanza brutto, sono di base un ipocondriaco e da poco ho superato un lutto importante in famiglia, e da circa 2 settimane mi sento sempre agitato, nervoso e ansioso.

Ho avuto un episodio di tachicardia, e sono corso subito in pronto soccorso dove ho fatto tutti gli accertamenti del caso, ECG, analisi, raggi e tutto ok.

Ma ho sempre la sensazione che il cuore mi batta troppo veloce, sono in uno stato di allerta costante e controllo sempre i battiti tant'è vero che ho fatto un secondo ECG ed è risultato normale pure questo.

Ma sperimento che quando appena arrivo a casa torna l'agitazione, lo stato d'ansia e mi aumentano i battiti e penso sempre a cose brutte.

Vorrei intraprendere un percorso che mi aiuti a superare questo mia agitazione, ansia e ridurre il mio essere così ipocondriaco.
Alcuni mi hanno consigliato dei farmaci ansiolitici ma io vorrei confrontarmi con uno psichiatria oppure intraprendere un percorso psicoterapeutico comportamentale, voi cosa mi consigliate?
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,4k 847 56
Intanto effettui una visita psichiatrica per una valutazione ed un inquadramento.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test