Stati di ansia ed extrasistoli

Sono un uomo di 40 anni che sta attraversando un periodo delicato quanto burrascoso della propria esistenza. Il tutto causato da problemi sul lavoro che, purtroppo, si sono via via rispecchiati prima sulla mia esistenza stessa e poi anche sulla mia famiglia. Sia mia moglie che i nostri due figli si stanno rendendo conto ed "abituando" se così posso dire a questi turbamenti continui e sbalzi d'umore.
Questi disturbi d'ansia, si sono "materializzati" sotto forme di extrasistoli sempre più forti e profonde; alle volte ne conto decine al minuto. Mi lasciano un profondo stato di ansia e paura addosso...quasi come se il cuore stesse per fermarsi.......
Mi sono sottoposto, più volte, a controlli cardiaci specialistici, ma sono stato tranquillizzato dagli specialisti sullo stato di salute e di forza del mio cuore, anche perchè faccio molto sport. Adesso molto meno perchè questo stato d'ansia mi blocca ed inibisce qualunque forma di svago e divertimento.
Spesso di sera sono stanchissimo e non vedo l'ora di coricarmi, quasi come a non voler sentire più quelle pulsazioni così forti ed irregolari.
Come posso affrontare e cercare di risolvere questo problema alle volte così logorante??
[#1]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7,2k 220 111
(..)alle volte ne conto decine al minuto (..)
gentile utente sembra che lei stia lì a monitorare costantemente il suo cuore nell'attesa che il problema si presenti.
In un modo o nell'altro queste problematiche sono accentuate non solo dai vissuiti di stress ma da circoli viziosi che si attuano per controllare il problema ma che, in realtà, li alimentano
Con un terapeuta potrà interrompere questo possibile circolo e trovare modalità più funzionali per uscirne,
saluti

Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test