Utente 306XXX
Salve sono un ragazzo di 28 anni non fumatore nè bevitore, pratico sport (sollevamento pesi e attività aerobica) e assumo da circa 5 mesi oltre ad 1 grammo di vitamina C al giorno, un multivitaminico. Riguardo a quest''ultimo, nella confezione è riportato di assumere 2 cpr ai pasti, ma visto alcuni minerali con dosaggi elevati volevo chiedere un consiglio se era meglio assumere solo 1 cpr al giorno. Premetto che sono anemico (ferritina sempre a 2 -3 nelle analisi e non lo assorbo con gli inetgratori la sideremia invece è ok) e mangio poca verdura e frutta (banane, mele e yogurt nulla di più). Di seguito riporto i valori del multivitaminico intesi per 2 cpr:

Vitamina A 1200mcg
Vitamina C 160mg
Vitamina E 24mg
Vitamina B1 2,1mg
Vitamina B2 2,4mg
Niacina 27mg
Acido pantotenico 12mg
Vitamina B6 2,8mg
Biotina 100mcg
Acido folico 400mcg
Vitamina B12 3,76mcg
Vitamina D3 10mcg
Vitamina K 60mcg
Calcio 324mg
Fosforo 250mg
Ferro 21mg
Magnesio 248mg
Zinco 15mg
Iodio 226mcg
Rame 1,4mg
Selenio 84mcg
Manganese 5mg
Cromo 50mcg
Molbideno 50mcg

Da quando assumo regolarmente la vitamina C ho avuto notevoli benefici, sulla idratazione della pelle, dei capelli che prima perdevo e ora non più, sui crampi muscolari al risveglio che sono spariti, e sulle prestazioni sportive. La mia perplessità riguarda i minerali specie gli ultimi 4 elencati, che non vorrei fossero a rischio accumulo e apportare tossicità e quindi effetto negativo. Mi consigliate una sola compressa o vanno bene anche due vista l''alimentazione con poca frutta e verdura? Grazie mille

[#1]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

le ultime 4 sostanze svolgono principalmente una funzione antiossidativa e le quantità minime consigliate possono benissimo rientrare con l'assunzione giornaliera di una sola compressa...in presenza di un'alimentazione poco varia

https://www.medicitalia.it/blog/scienza-dell-alimentazione/3006-radicali-liberi-e-antiossidanti.html


Da non sottovalutare le concentrazioni già presenti negli alimenti

https://www.medicitalia.it/minforma/scienza-dell-alimentazione/1003-le-vitamine.html


E' sempre consigliabile, in ogni caso, non eccedere con alcuni micronutrienti

https://www.medicitalia.it/news/scienza-dell-alimentazione/2156-integratori-killer.html


Buona giornata.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!