Prostatite e uretrite

Ragazzo di 41 anni, rapporto sessuale non protetto a ottobre e il giorno dopo infiammazione prostata e uretra.
Eseguite varie visite urologiche ed effettuati tutti i test possibili con risultati sempre negativi anche ripetuti dopo 4 mesi, perché?
4 mesi di cure dolori sempre costanti, non passano o perlomeno non si attenuano.
Tante cure ma non si individua Il tipo di batterio quindi inefficaci.
Il mio urologo la classifica come abatterica.
La mia domanda e': come può essere abatterica che fino a prima di quel rapporto stavo bene?
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 38.8k 1.7k 19
La maggioranza delle prostatiti sono abatteriche, od almeno con i mezzi attualmente a nostra disposizione non è possibile rilevare alcun tipo di infezione. Lei pare aver effettuato varie terapie antibiotiche e la loro scarsa efficacia porta davvero a pensare che la causa non sia infettiva, ma come spesso accade legata unicamente alla congestione della ghiandola prostatica. Queste situazioni risentono in modo particolare dello stile di vita, verosimilmente discutibile in uno o più dei suoi aspetti principali (alimentazione, idratazione, funzione intestinale, attività fisica ed attività sessuale9. Tutti questi dovrebbero essere indirizzati alla più ragionevole regolarità. Questi provvedimenti quasi sempre si dimostrano più utili di tanti farmaci e costosi integratori alimentari.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#2]
Utente
Utente
Dott. Paolo Piana ok ma tutto si e' scatenato subito dopo rapporto sessuale non protetto stavo benissimo. La partner lamentava delle candidosi , abbiamo fatto entrambi tutti i test mai rilevato nulla. ....si ho effettuato tante cure , antibiotico mi e' stato dato del bassado 14 giorni senza nessun miglioramento. Non mi e' stato mai dato un antifungineo non lo so , i test sempre cmq tutti negativi. Non capisco, può essere che cmq qualche batterio ci sia finito dentro ? Un fungo ?
Prostatite

La prostatite è un'infiammazione della prostata molto diffusa. Si manifesta con bruciore alla minzione, può essere acuta o cronica: tipologie, cause e cura.

Leggi tutto