Utente 459XXX
Gentilissimi dottori buona sera
Scrivo per aver un consulto riguardo un mio problema
Soffro di bruciore sia durante la minzione che durante la eiaculazione
Ho fatto tutti gli esami e cioè tampone uretrale.. esami urine ..ecografia addome completa..uretroscopia.. ecc..
L urologo dice che è una prostatite e come cura mi ha dato antibiotico per 5 giorni e rectofix supposte 1 alla sera per 30 giorni ..
Finita la cura il fastidio non è sparito ..anzi..
Mi chiedo visto che la prossima visita dalla urologo e per il 27 ottobre ..questa cura era appropriata?
Cosa mi consigliate?
Grazie

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Come lei avrà certamente compreso, leggendo almeno alcuni delle migliaia di consulti che ogni anno si forniscono per questo stesso problema, per i disturbi prostatici a decorso prolungato del giovaen (cosiddetta "prostatite cronica") non esiste una terapia mirata di sicura efficacia. Vi sono vari palliativi che possono essere provati, con gli antibiotici non è il caso di insistere, in particolare se gli accertamenti sono sostanzialmente negativi. Molto importante è invece il rispetto di uno stile di vita improntato alla regolarità, con particolare riferimento ad alimentazione, idratazione, funzione intestibnale, attività fisica ed attività sessuale. D'ogni modo, se i disturbio sono particolarmente intensi, è assolutamente il caso che si faccia rivedere dal nostro Collega prima della scadenza prevista.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing