Utente 485XXX
Buongiorno,
Le scrivo per mio padre 65 anni e sovrappeso, due massimo tre gg fa ha notato l'emissione di urina scura, non tutte le volte ma una volta sola nell'arco della giornata.
Ieri ci sono stati due episodi di dolore abbastanza forte che sdraiandosi passava, la zona in cui localizza il dolore è il basso ventre lato sinistro. Una delle due volte gli è sembrato di avvertire anche fastidio al testicolo.vi è stato poi un terzo episodio, con dolori più lievi, ma zona lombare scomparsi in breve sempre in posizione sdraiato. Ed ha avuto ancora una minzione scura.
Premesso che oggi andrà dal medico, dobbiamo preoccuparci per qualcosa di grave come un tumore?

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Caro utente,
direi che prima di preoccuparsi è necessario porre una diagnosi. Anche un colpo di tosse può essere da una semplice laringite ad una polmonite o ad un tumore...
Sicuramente dovrebbe eseguire una visita urologica e, se necessario, un ecografia dell'apparato urinario.
Ci aggiorni.
Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#2] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
L'emissione di urine scure (coca cola) è quasi sempre correta ad un sanguinamento che proviene dal rene o comunque dalle alte vie urinarie. I sintomi che ci descrive sono tutto sommato abbastanza tipici per la presenza di un (piccolo) calcolo in progressione dal rene alla vescica. La situazione va comunque valutata con sollecitudine con l'esecuzione quantomeno dell'esame delle urine e di una ecografia dell'addome. ne pali con il suo medico curante.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#3] dopo  
Utente 485XXX

Vi ringrazio per le celeri risposte.
Ora mio padre è dal nostro medico di base, vi aggiornerò su quanto gli dirà.
Per il colore dell'urina è un marroncino chiaro

[#4] dopo  
Utente 485XXX

Vi aggiorno, il medico di base ha prospettato ipotesi di calcoli e relative coliche, dando però esami del sangue e delle urine ed anche eco addome.

[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Questo è quanto abbiamo prospettato anche noi. Attendiamo dunque i risultati di questi accertamenti.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing